Quotidiano on line
di informazione sanitaria
26 MAGGIO 2024
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Piano Nazione della Liste d’attesa. Il traguardo è vicino. Il documento approda all’ordine del giorno della Conferenza Stato-Regioni


Dopo le sollecitazioni del Ministro della Salute il nuovo Piano per fronteggiare le liste d’attesa l’intesa approda nella Stato-Regioni del prossimo 21 febbraio. IL DOCUMENTO

17 FEB - Piano nazionale delle Liste d’attesa all’ultimo miglio. Il testo dell’intesa dopo le sollecitazioni del Ministro della Salute, Giulia Grillo approda (a due mesi e mezzo dalla sua trasmissione) all’ordine del giorno della Conferenza Stato-Regioni che si disputerà il prossimo 21 febbraio.
 
Ricordiamo che il nuovo Piano (vedi sintesi) ribadisce i tempi massimi che Asl e ospedali dovranno garantire per i ricoveri e le prestazioni ambulatoriali. Inoltre viene ribadita la norma che se i tempi previsti per legge non sono rispettati dalle aziende sanitarie, i cittadini potranno andare in una struttura privata (accreditata), pagando solo il ticket. E poi il cavallo di battaglia del ministro della Salute: i Direttori Generali delle ASL dovranno rispettare i tempi massimi previsti per legge, altrimenti saranno rimossi dal loro incarico.
 
 
 

17 febbraio 2019
© Riproduzione riservata

Altri articoli in Governo e Parlamento

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Sede legale:
Via Giacomo Peroni, 400
00131 - Roma

Sede operativa:
Via della Stelletta, 23
00186 - Roma
Direttore responsabile
Luciano Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Tel. (+39) 06.89.27.28.41

info@qsedizioni.it

redazione@qsedizioni.it

Coordinamento Pubblicità
commerciale@qsedizioni.it
    Joint Venture
  • SICS srl
  • Edizioni
    Health Communication
    srl
Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy