Quotidiano on line
di informazione sanitaria
16 GIUGNO 2024
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Calabria. Cdm dà il via libera a 4 nuovi commissari di Asp e Ao


Via libera dal Governo, nonostante il diniego della Regione, ai nomi proposti dal commissario Cotticelli per le Asp di Cosenza e Vibo Valentia, l’Ao di Reggio Calabria e le Ao di Pugliese Ciaccio e Mater Domini di Catanzaro. Ecco tutti i nomi.

12 DIC - Il Consiglio dei ministri, a norma dell’articolo 3 del decreto-legge 30 aprile 2019, n. 35, recante “Misure emergenziali per il servizio sanitario della Regione Calabria e altre misure urgenti in materia sanitaria”, preso atto del mancato raggiungimento dell’intesa con il Presidente della Regione, ha deliberato di autorizzare il Ministro della salute, Roberto Speranza, alla nomina dei commissari straordinari proposti dal commissario Saverio Cotticelli.
 
Ecco i nomi:
 
Daniela Saitta, per l’Azienda sanitaria provinciale (ASP) di Cosenza,
 
Giuseppe Giuliano, per l’Azienda sanitaria provinciale (ASP) di Vibo Valentia,
 
Iole Fantozzi per l’azienda Ospedaliera di Reggio Calabria – Grande ospedale metropolitano (GOM) Bianchi Melacrino Morelli,
 
Giuseppe Zuccatelli per l’Azienda ospedaliera “Pugliese Ciaccio” e per l’Azienda ospedaliera universitaria “Mater Domini” di Catanzaro.

12 dicembre 2019
© Riproduzione riservata

Altri articoli in Governo e Parlamento

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Sede legale:
Via Giacomo Peroni, 400
00131 - Roma

Sede operativa:
Via della Stelletta, 23
00186 - Roma
Direttore responsabile
Luciano Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Tel. (+39) 06.89.27.28.41

info@qsedizioni.it

redazione@qsedizioni.it

Coordinamento Pubblicità
commerciale@qsedizioni.it
    Joint Venture
  • SICS srl
  • Edizioni
    Health Communication
    srl
Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy