Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Giovedì 18 AGOSTO 2022
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Decreto scuola. Odg Mandelli (FI) impegna il Governo ad estendere acquisizione crediti Ecm per il 2020 a tutti gli operatori sanitari impegnati nel Covid


L'ordine del giorno impegna il Governo a far sì che i 50 crediti Ecm da acquisire per l'anno 2020, si intendano già maturati per tutti gli operatori sanitari che hanno continuato a svolgere la propria professione in questi mesi di emergenza Covid-19, e non solo per medici, odontoiatri, infermieri e farmacisti come previsto dal testo del decreto. L’ORDINE DEL GIORNO

05 GIU - L'Assemblea della Camera questa mattina ha approvato un ordine del giorno a prima firma Andrea Mandelli (FI), collegato al Decreto Scuola, che punta ad estendere l'acquisizione dei crediti Ecm per il 2020 a tutti i operatori sanitari impegnati nella lotta al Covid-19. 
 
Il testo impegna dunque il Governo a far sì che i 50 crediti Ecm da acquisire per l'anno 2020, si intendano già maturati per tutti gli operatori sanitari che hanno continuato a svolgere la propria professione in questi mesi di emergenza Covid-19, e non solo per medici, odontoiatri, infermieri e farmacisti come invece previsto dal testo del decreto.
 
"Il dl scuola riconosce, giustamente, ai professionisti sanitari e sociosanitari che durante l'emergenza  epidemiologica hanno continuato a svolgere la propria attività nel Ssn i 50 crediti formativi annuali che sono richiesti dalla formazione continua in medicina. E' un importante riconoscimento per l'impegno profuso dai professionisti della salute sempre in prima linea per contrastare sul campo la pandemia", così Andrea Mandelli, responsabile di Forza Italia per i rapporti con le professioni.
 
"Infatti, facendo riferimento solo ad alcuni dei professionisti che prestano la loro attività nell'ambito del Servizio Sanitario Nazionale, il testo escludeva
di fatto serie di ulteriori figure professionali che hanno contribuito a fronteggiare l'epidemia prestando la propria attività anche in questo frangente. Esprimo perciò soddisfazione per il parere favorevole del governo a un mio ordine del giorno volto a sanare questo vulnus attraverso opportune iniziative normative. Ora il governo intervenga subito per trasformare gli impegni assunti davanti al Parlamento in fatti concreti", conclude. 

05 giugno 2020
© Riproduzione riservata
Allegati:

spacer Odg

Altri articoli in Governo e Parlamento

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Giacomo Peroni, 400
00131 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy