Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Giovedì 29 SETTEMBRE 2022
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Il Pd insiste per l’uso del Mes. Il confronto alla Festa nazionale


A Modena lanciate anche alcune proposte per il futuro del Servizio sanitario nazionale a partire dall’esigenza di investire nell’assistenza territoriale. Evidenziata anche l’urgenza di reintrodurre il medico scolastico.

02 SET - Dalla necessità di utilizzare il Mes, passando per l’esigenza di rivedere il rapporto tra Stato e Regioni, fino alla riforma della sanità del territorio con anche un maggiore ruolo dei Comuni nella governance. E ancora, integrazione socio-sanitaria, introduzione del medico scolastico.
 
Sono solo alcuni dei temi toccati ieri sera a Modena alla Festa dell’Unità in un confronto moderato da Luciano Fassari di Quotidiano Sanità in cui sono intervenuti il segretario nazionale di Cittadinanzattiva, Antonio Gaudiosio, il sindaco di Bergamo, Giorgio Gori, la deputata del Pd, Beatrice Lorenzin, l’europarlamentare Alessandra Moretti, il sindaco di Ravenna, Michele De Pascale e la sottosegretaria alla Salute, Sandra Zampa. Ovviamente si è parlato anche dell’emergenza Covid, del ruolo della Ue e dell’imminente riapertura delle scuole.
 

02 settembre 2020
© Riproduzione riservata

Altri articoli in Governo e Parlamento

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Giacomo Peroni, 400
00131 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy