Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Martedì 21 SETTEMBRE 2021
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Specializzazioni mediche. Mur pubblica le graduatorie e il nuovo cronoprogramma. L’attività didattica partirà il 26 gennaio


Dopo la sentenza del Consiglio di Stato che ha sbloccato l’empasse sul concorso nazionale il Ministero ha pubblicato le graduatorie e un decreto con il nuovo cronoprogramma. IL DECRETO

22 DIC - Graduatorie pubblicate e nuovo cronoprogramma per le scuole di specializzazione medica. È quanto fatto dal Mur all’indomani della sentenza del Consiglio di Stato che ha sbloccato l’empasse sul concorso nazionale.
 
Cosa prevede il cronoprogramma:
 
L’assegnazione dei candidati alle tipologie e sedi di scuole di specializzazione è pubblicata martedì 22 dicembre 2020 entro le ore 12:00 (fuso orario Italia). Una volta pubblicate le assegnazioni:
 
- ciascun candidato assegnato deve inderogabilmente, a pena di decadenza, effettuare l’iscrizione alla scuola alla quale è stato assegnato a partire da martedì 22 dicembre 2020 e fino a mercoledì 30 dicembre 2020;
 
- l’Università di assegnazione, mediante l’area riservata del sito www.universitaly.it, comunica al CINECA le iscrizioni a partire dallo stesso martedì 22 dicembre 2020, data in cui iniziano le immatricolazioni, fino a giovedì 7 gennaio 2021;
 
- il CINECA procede, in data lunedì 11 gennaio 2021, alla pubblicazione degli esiti delle immatricolazioni sulla pagina riservata di ogni candidato nel sito www.universitaly.it.

 
La sessione straordinaria.
La sessione straordinaria di recupero dei posti prende avvio da martedì 12 gennaio 2021, ovvero dal terzo giorno lavorativo successivo (esclusi il sabato e i giorni festivi) a quello in cui gli Atenei comunicano al CINECA gli esiti definitivi delle immatricolazioni.
 
La procedura della sessione straordinaria si svolge secondo le seguenti fasi:
 
- dalle ore 12:00 del giorno in cui prende avvio la sessione, alle ore 10:00 del giorno lavorativo successivo (esclusi il sabato ed i giorni festivi), il candidato, ove interessato alla fase di riassegnazione, deve procedere alla scelta dei posti oggetto di riassegnazione ponendoli tra loro in ordine di preferenza, a pena di decadenza da ogni diritto a ottenere l’assegnazione e l’immatricolazione sui posti in riassegnazione; - alle ore 13:00 del medesimo giorno di chiusura della fase di scelta sono pubblicati gli esiti delle assegnazioni dei posti in riassegnazione;
 
- il candidato risultato assegnatario di uno dei posti in riassegnazione deve procedere all’immatricolazione presso l’ateneo di assegnazione entro le ore 13:00 del secondo giorno lavorativo successivo (esclusi il sabato ed i giorni festivi) alla pubblicazione delle assegnazioni, pena la decadenza da ogni diritto a ottenere l’immatricolazione sul nuovo posto e fermo restando che, ai sensi dell’art. 10, comma 3, del citato bando, il posto sul quale il candidato era eventualmente già immatricolato per l’a.a. 2019/2020 si è automaticamente e definitivamente liberato all’atto stesso dell’assegnazione sul nuovo posto scelto, senza alcuna possibilità di rientrare sul precedente posto su cui era prima immatricolato;
 
- l’ateneo, mediante l’area riservata sul sito www.universitaly.it comunica al CINECA le iscrizioni entro le successive ore 18:00 del medesimo giorno di chiusura delle immatricolazioni.
 
 Successivamente – tenendo conto dei posti eventualmente liberatisi a seguito delle intervenute immatricolazioni sui posti riassegnati, ai sensi dell’art. 10, comma 3, del citato bando, nonché dei posti che sono stati già oggetto di riassegnazione nella precedente fase ma sui quali i candidati non hanno perfezionato l’immatricolazione – si avviano eventuali ulteriori fasi di riassegnazione dei posti, nel rispetto dell’iter temporale sopra indicato. 4. In concomitanza con l’apertura di ogni fase di riassegnazione è comunicata, sulla pagina personale di ogni candidato presente sul sito www.universitaly.it, la data di avvio della eventuale ulteriore fase di riassegnazione successiva che avrà luogo nel caso residuino ancora posti da riassegnare.
 
Avvio attività didattica.La data di avvio delle attività didattiche per i medici immatricolati nell’a.a. 2019/2020 è fissata a martedì 26 gennaio 2021. Della pubblicazione del presente Decreto sul sito istituzionale del MUR sarà dato avviso nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana.

22 dicembre 2020
© Riproduzione riservata

Allegati:

spacer Il decreto

Altri articoli in Governo e Parlamento

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy