Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Giovedì 13 GIUGNO 2024
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Decreto fiscale. I disabili non gravi potranno lavorare senza per questo perdere l’indennità


Gli emendamenti di Pd, Leu, Iv e M5S al decreto fisco-lavoro lavorano in questa direzione per poter così correggere una norma del 1971 che Cassazione e Inps avevano interpretato in chiave restrittiva, impendendo ai disabili non gravi di avere poter svolgere quaslsiasi attività lavorativa. Sul punto c'è il via libera del ministro Orlando che nel corso di un question time alla Camera aveva già annunciato la volontà del Governo di intervenire in tal senso.

15 NOV - I disabili non grave potranno svolgere anche piccoli lavori senza per questo rischiare di vedersi togliere l'assegno di invalidità. Gi emendamenti di Pd, Leu, Iv e M5S al decreto fisco-lavoro, depositati in Senato dov'è in discussione il provvedimento collegato alla legge di Bilancio, stanno lavorando in questo senso con l'obiettivo di correggere una norma del 1971 che Cassazione e Inps avevano interpretato in chiave restrittiva, impendendo ai disabili non gravi di avere poter svolgere quaslsiasi attività lavorativa.
 
Sul punto c'è il via libera del ministro del Lavoro Andrea Orlando che nel corso di un question time alla Camera aveva già annunciato la volontà del Governo di intervenire in tal senso. "Posso assicurare che il Ministero del Lavoro, sentito l'Inps, sta elaborando un intervento, volto a rivisitare la formulazione vigente del precetto normativo, per consentire l'erogazione della prestazione in certi limiti reddituali, a prescindere dalla natura del reddito. Tale proposta emendativa sarà inserita nel veicolo normativo più opportuno tra quelli in discussione in Parlamento, molto probabilmente in sede di conversione del decreto-legge in materia fiscale, al fine di giungere a una celere definizione della questione, che consenta il pieno sostegno economico agli invalidi civili parziali", aveva spiegato il ministro rispondendo al question time di Stefano Lepri (Pd).

15 novembre 2021
© Riproduzione riservata

Altri articoli in Governo e Parlamento

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Sede legale:
Via Giacomo Peroni, 400
00131 - Roma

Sede operativa:
Via della Stelletta, 23
00186 - Roma
Direttore responsabile
Luciano Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Tel. (+39) 06.89.27.28.41

info@qsedizioni.it

redazione@qsedizioni.it

Coordinamento Pubblicità
commerciale@qsedizioni.it
    Joint Venture
  • SICS srl
  • Edizioni
    Health Communication
    srl
Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy