Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Mercoledì 17 APRILE 2024
Lavoro e Professioni
segui quotidianosanita.it

Fp Cgil, Cisl Fp, Uil Fpl: “Valorizzate in maniera concreta le professionalità”


19 LUG -

“Dopo aver ottenuto una norma che consente la stabilizzazione del personale precario della ricerca, oggi si è raggiunto un altro risultato importante, con la sottoscrizione dell’ipotesi di contratto nazionale per il triennio 2019-2021. Il contratto è applicato a circa 1800 dipendenti e la sua applicazione riguarda il personale della ricerca sanitaria e di supporto alla ricerca sanitaria, con contratto sia a tempo determinato che a tempo indeterminato. In questo modo valorizziamo in maniera concreta le professionalità delle donne e degli uomini di questo settore”.

È quanto dichiarano in una nota la Fp Cgil, la Cisl Fp e la Uil Fpl.

“Siamo riusciti - aggiungono - a definire una struttura contrattuale che mantiene inalterata la specificità delle due figure professionali con un modello di incarichi e differenziali economici che consentono una diversa modalità di valorizzazione professionale e dell’esperienza acquisita, di aumentare il valore economico stipendiale e di dare risposte più organiche e più funzionali alle attività di ricerca e ai ricercatori”.

“Infine – concludono i sindacati – tra le più importanti novità, sono state specificate con chiari meccanismi le risorse per la contrattazione decentrata e per la premialità ed è stato valorizzato il dottorato. Infine, sono state introdotte le indennità di rischio radiologico e di pronta disponibilità, è stato esteso il sistema dei permessi per motivi di studi e sono previsti congedi per la formazione”.

 



19 luglio 2023
© Riproduzione riservata
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Sede legale:
Via Giacomo Peroni, 400
00131 - Roma

Sede operativa:
Via della Stelletta, 23
00186 - Roma
Direttore responsabile
Luciano Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Tel. (+39) 06.89.27.28.41

info@qsedizioni.it

redazione@qsedizioni.it

Coordinamento Pubblicità
commerciale@qsedizioni.it
    Joint Venture
  • SICS srl
  • Edizioni
    Health Communication
    srl
Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy