Quotidiano on line
di informazione sanitaria
16 GIUGNO 2024
Lavoro e Professioni
segui quotidianosanita.it

Ecco la mozione del Consiglio nazionale Fimmg. Formalizzatata adesione a sciopero del 17 e 18 marzo


13 FEB - MOZIONE FINALE
 
Il Consiglio Nazionale della FIMMG, riunito a Roma in data 13 Febbraio 2016 presso lo Sheraton Hotel, Viale del Pattinaggio 100, sentita la relazione del Segretario Generale Nazionale Giacomo Milillo sulla situazione politico sindacale, la
APPROVA.
 
Il Consiglio Nazionale della FIMMG
ESAMINATO
 
l’accordo firmato il 12 Febbraio 2016 tra Ministero della Salute, Regioni e FNOMCeO sul Decreto 9 Dicembre 2015 registra positivamente alcuni impegni assunti:
- la volontà di garantire che pazienti cronici ed invalidi rimangano salvaguardati dalle disposizioni del decreto;
- l’impegno di condividere la formulazione della circolare applicativa e di coinvolgere i medici nella governance della fase attuativa del decreto;
- l’intenzione di finalizzare l’investimento delle risorse così liberate nella riconversione della spesa del SSN
ma nel contempo giudica negativamente il rinvio del sanzionamento ad un solo confronto della Conferenza Stato-Regioni anziché ad una concertazione con i medici. Il Consiglio Nazionale della FIMMG sottolinea altresì la non applicabilità di fatto del decreto, fino alla predisposizione della circolare esplicativa concordata che garantisca l’omogeneità di applicazione sul territorio nazionale.
 
Il Consiglio Nazionale della FIMMG
CONDIVIDE 
 
quanto espresso nella mozione del Consiglio Regionale FIMMG Puglia del 30/01/2016 in particolare nella valutazione della possibilità di impugnare in giudizio il provvedimento in oggetto e dà mandato al Segretario ed all’Esecutivo Nazionale di valutarne le modalità, i tempi e le opportunità per metterla in atto. 
 
Il Consiglio Nazionale della FIMMG
SOTTOLINEA
 
il perdurare dell’atteggiamento di alcune Regioni nel ricercare gli interessi economicisti e locali piuttosto che quelli di sintesi di un comune interesse nazionale, allontanandone ulteriormente le posizioni da quanto perseguito da tutta la categoria medica,
PROMUOVE
 
tutte le manifestazioni che si stanno organizzando nell’ambito della “Vertenza Salute” ed
ADERISCE
 
allo sciopero generale già indetto per i giorni 17-18 Marzo 2016 insieme a tutte le altre Associazioni di categoria del mondo medico ed odontoiatrico e si dichiara pronto, se necessario, ad ulteriori ed incisive azioni.
 
Il Consiglio Nazionale della FIMMG
SOTTOLINEA, come più volte ricordato in questi anni,
 
il tempo trascorso e la necessità ormai irrimandabile di affrontare una definizione rapida della sottoscrizione del nuovo ACN, unico strumento riconosciuto dalla Medicina Generale in cui andranno definiti i percorsi professionali della categoria.
 
La FIMMG ha da tempo esposti i punti cardine per una riorganizzazione della Medicina Generale:
- profilo giuridico di liberi professionisti autonomi,
- ruolo giuridico dell’ACN,
- ruolo unico,
- riorganizzazione della struttura del compenso,
- mantenimento del rapporto fiduciario e della libertà di scelta del proprio medico da parte del cittadino,
- assistenza capillare e potenziamento organizzativo, diagnostico e terapeutico del territorio.
 
Il Consiglio Nazionale della FIMMG pertanto
DA’ MANDATO
 
al Segretario ed all’Esecutivo Nazionale, con il supporto della Segreteria Nazionale, di perfezionare l’articolato del nuovo ACN, in base ai principi fondamentali sopra esposti.

13 febbraio 2016
© Riproduzione riservata
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Sede legale:
Via Giacomo Peroni, 400
00131 - Roma

Sede operativa:
Via della Stelletta, 23
00186 - Roma
Direttore responsabile
Luciano Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Tel. (+39) 06.89.27.28.41

info@qsedizioni.it

redazione@qsedizioni.it

Coordinamento Pubblicità
commerciale@qsedizioni.it
    Joint Venture
  • SICS srl
  • Edizioni
    Health Communication
    srl
Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy