Quotidiano on line
di informazione sanitaria
16 GIUGNO 2024
Lavoro e Professioni
segui quotidianosanita.it

Il Tar del Lazio promuove l’Enpam sulla trasparenza. Rigettato ricorso di un iscritto


Nel rispondere all’istanza dell’iscritto, l’Ente di previdenza dei medici e degli odontoiatri aveva fatto presente che, tramite la sezione Fondazione Trasparente del proprio sito internet, nell’area pubblica e nell’area riservata agli iscritti, soddisfa già gli obblighi di pubblicazione previsti dalle norme. Inoltre l’Enpam aveva precisato che mette a disposizione dei contribuenti informazioni e documenti aggiuntivi rispetto a quelli obbligatori.

15 GIU -

Il Tar del Lazio ha rigettato il ricorso di un dentista che accusava l’Enpam di non adempiere agli obblighi di trasparenza. Nel rispondere all’istanza dell’iscritto, l’Ente di previdenza dei medici e degli odontoiatri aveva fatto presente che, tramite la sezione Fondazione Trasparente del proprio sito internet, nell’area pubblica e nell’area riservata agli iscritti, soddisfa già gli obblighi di pubblicazione previsti dalle norme.

Inoltre l’Enpam aveva precisato che, come stabilito in via di autodeterminazione e sempre con le stesse modalità, mette a disposizione della platea dei contribuenti informazioni e documenti aggiuntivi rispetto a quelli di carattere obbligatorio.

L’odontoiatra nonostante questo aveva fatto ricorso, nel tentativo – si legge nella sentenza – di “imporre” all’ente l’osservanza di “specifiche modalità” di pubblicazione.

Un tentativo che si è tradotto di fatto in un’“istanza massiva di accesso universale” che è “indubitabilmente” non accoglibile.

Con la sentenza 9389 del 2023, quindi, la sezione Quinta del Tar del Lazio ha dichiarato il ricorso non fondato e lo ha respinto integralmente.










15 giugno 2023
© Riproduzione riservata

Altri articoli in Lavoro e Professioni

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Sede legale:
Via Giacomo Peroni, 400
00131 - Roma

Sede operativa:
Via della Stelletta, 23
00186 - Roma
Direttore responsabile
Luciano Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Tel. (+39) 06.89.27.28.41

info@qsedizioni.it

redazione@qsedizioni.it

Coordinamento Pubblicità
commerciale@qsedizioni.it
    Joint Venture
  • SICS srl
  • Edizioni
    Health Communication
    srl
Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy