Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Giovedì 18 APRILE 2024
Lavoro e Professioni
segui quotidianosanita.it

Fesmed a Lorenzin: “Sicurezza punti nascita e contenzioso medico siano in cima all’agenda”


Il presidente della Federazione Carmine Gigli in una lettera inviata al neo ministro della Salute chiede che i due temi, su cui la Fesmed ha anche proclamato uno sciopero lo scorso 12 febbraio, siano posti tra le priorità del nuovo Ministro.

02 MAG - La Fesmed scrive al neo ministro della Salute Beatrice Lorenzin e nell’augurale buon lavoro auspica che i temi della messa in sicurezza dei punti nascita e i provvedimenti legislativi necessari per il superamento del contenzioso medico-legale in campo sanitario siano posti in cima all’agenda del neo Ministro. Temi caldi su cui la Fesmed ricordiamo ha proclamato uno sciopero lo scorso 12 febbraio. “Le offro sin da ora la massima collaborazione della Fesmed – scrive il presidente Carmine Gigli - e delle società scientifiche ad essa collegate, per cercare la soluzione a questi scottanti problemi, che spero vorrà mettere ai primi posti della sua agenda”.

02 maggio 2013
© Riproduzione riservata

Altri articoli in Lavoro e Professioni

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Sede legale:
Via Giacomo Peroni, 400
00131 - Roma

Sede operativa:
Via della Stelletta, 23
00186 - Roma
Direttore responsabile
Luciano Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Tel. (+39) 06.89.27.28.41

info@qsedizioni.it

redazione@qsedizioni.it

Coordinamento Pubblicità
commerciale@qsedizioni.it
    Joint Venture
  • SICS srl
  • Edizioni
    Health Communication
    srl
Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy