Quotidiano on line
di informazione sanitaria
26 GIUGNO 2022
Lavoro e Professioni
segui quotidianosanita.it

Allattamento al seno. Ostetriche e ginecologi a confronto al Congresso Sigo


In programma oggi il seminario promosso dalla Federazione Nazionale dei Collegi Ostetriche sul tema Latte materno prima fonte di vita e formazione ostetrica. Obiettivo: “Sensibilizzare la comunità e gli operatori del settore sull’allattamento quale cibo di riferimento naturale per il neonato”.

20 OTT - “La competenza dei professionisti e l’organizzazione delle cure incentrata sui bisogni della triade mamma/babbo/bambino, con un adeguato processo di informazione, presa in carico e sostegno, sono di importanza strategica per la riduzione dell’abbandono dell’allattamento al seno”. Per questo, nell’ambito del 90° Congresso Nazionale Sigo, in corso a Milano e dedicato al tema “Nutrizione, stili di vita e salute della donna”, la Federazione dei Collegi delle Ostetriche (Fnco) ha deciso di dedicare proprio al Latte materno prima fonte di vita e formazione ostetrica il simposio in programma oggi. Una occasione di confronto tra ostetriche e ginecologi che prende le mosse proprio dal tema centrale scelto dalla Sigo per l’evento annuale.

Infatti, spiega la Fnco, esistono alcuni importanti binomi tra i temi al centro del Congresso e l’allattamento al seno: “Binomio latte materno e nutrizione si coniugano come alimentazione specifica per il neonato, dalla produzione del colostro al latte maturo; Binomio stili di vita e allattamento si coniugano come buona pratica a protezione dell’ambiente, della Società, del Sistema Salute e della Salute materno-infantile; Binomio salute della donna e allattamento anche prolungato quale misura di “sanità pubblica” di grande impatto sulla salute femminile per la protezione contro il cancro al seno ed alle ovaia”.

“Numerosi studi – spiega la Fnco - sembrano confermare l’esistenza di una rappresentazione della pratica dell’allattamento articolata e complessa, nonché, parzialmente differenziata in relazione ai percorsi di supporto offerto alla mamma. Il trapasso dalla care ostetrica per l’allattamento spontanea, aspettante, rispettosa della natura alla care ostetrica evidenced based per l’allattamento passa attraverso un processo culturale promosso dall’Organizzazione Mondiale della Sanità e dall’Unicef. Il setting formativo pre-service presso una baby-friendly university ed un setting formativo in–service presso un baby-friendly hospital fanno la vera differenza in termini di professionalità dell’ostetrica/o come di ogni altro operatore dell’area materno infantile”.

Il seminario FNCO si prefigge dunque l’obiettivo di “sensibilizzare le donne, le coppie, la comunità e gli operatori del settore sul tema dell’allattamento quale cibo di riferimento naturale quale cibo di riferimento naturale per il neonato”.

20 ottobre 2015
© Riproduzione riservata

Altri articoli in Lavoro e Professioni

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy