Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Sabato 25 MAGGIO 2024
Lavoro e Professioni
segui quotidianosanita.it

Sciopero medici. Zullo (CoR Puglia): “Tutti i cittadini dovrebbero scendere in piazza il 28 novembre”


Per il presidente del gruppo dei Conservatori e Riformisti della Puglia è “difficile non condividere le ragioni che portano i ‘camici bianchi’ a scendere in piazza”. Ma “se gli operatori sanitari sono ‘pochi e maltrattati’, a essere maltrattata sarà soprattutto la Salute degli italiani, per questo ogni cittadino dovrebbe scendere in piazza il prossimo 28 novembre”.

18 NOV - Il presidente del gruppo dei Conservatori e Riformisti della Puglia, Ignazio Zullo, condivide e sostiene le ragioni dello sciopero annunciato dai medici per il prossimo 28 novembre “Pochi e maltrattati, con questi due efficaci aggettivi i medici, gli operatori sanitari e i veterinari delle strutture pubbliche hanno annunciato uno sciopero per lunedì 28 novembre. Difficile per chi come me conosce bene il mondo della Sanità pubblica e in modo particolare di quella pugliese non condividere le ragioni che portano i ‘camici bianchi’ a scendere in piazza contro una legge di Bilancio che si è dimenticata di medici, veterinari e sanitari – si legge in una nota - ovvero di tutti coloro che in questi anni difficili ha garantito anche in carenza di risorse economiche che il servizio sanitario nazionale continuasse a tutelare la salute degli italiani”. 
 
Un settore che, prosegue la nota di Zullo, “conta 14mila precari e organici carenti che impongono turni massacranti a fronte di una normativa europea che li vieta tassativamente! Ma a fronte di tagli e pensionamenti la Legge di Bilancio stanzia risorse esigue, sicuramente non sufficienti per nuove assunzioni.”
 
Ma per il consigliere di CoR, “se gli operatori sanitari sono ‘pochi e maltrattati’ a essere maltrattata sarà soprattutto la Salute degli italiani, per questo ogni cittadino dovrebbe scendere in piazza il prossimo 28 novembre”.

18 novembre 2016
© Riproduzione riservata

Altri articoli in Lavoro e Professioni

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Sede legale:
Via Giacomo Peroni, 400
00131 - Roma

Sede operativa:
Via della Stelletta, 23
00186 - Roma
Direttore responsabile
Luciano Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Tel. (+39) 06.89.27.28.41

info@qsedizioni.it

redazione@qsedizioni.it

Coordinamento Pubblicità
commerciale@qsedizioni.it
    Joint Venture
  • SICS srl
  • Edizioni
    Health Communication
    srl
Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy