Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Giovedì 13 GIUGNO 2024
Lettere al direttore
segui quotidianosanita.it

Carenza medici. Sono anni che l’Anaao denuncia i rischi di scelte sciagurate della politica

di Valerio Tomaselli

17 GEN - Gentile Direttore,
assistiamo basiti alle dichiarazioni dell'assessore Icardi (Medici in pensione a 70 anni e specializzandi a contratto al 3° anno”. Le Regioni chiedono emendamenti al Milleproroghe. Intervista al coordinatore della Commissione Salute, Icardi) secondo il quale, le politiche sciagurate in ambito sanitario e l'imbuto formativo sarebbero il risultato della complicità dei sindacati.

Non possiamo accettare tali diffamanti accuse, l'assessore non sia ossessionato dalla privatizzazione del SSN e studi meglio.

L'Anaao già in tempi non sospetti, circa 10 anni fa, aveva iniziato a denunciare cosa sarebbe accaduto a causa alle scelte sciagurate del blocco del turn over, del de-finanziamento del SSN e dell'imbuto formativo, previsioni inizialmente tacciate di catastrofismo e poi puntualmente verificatesi. Tutte scelte di esclusiva matrice e responsabilità politica e dell'Università dove il sindacato non solo non è mai stato coinvolto, ma si è visto costretto ad azioni sindacali su scala Nazionale, Regionale e locale anche tramite i tribunali, nel tentativo di tutelare l'inflazionato e bistrattato articolo 32 della nostra Costituzione proprio da coloro che adesso vorrebbero gettarne le colpose responsabilità su altri soggetti.

La difesa infaticabile del SSN, lo ricordo, è doverosa perché anche i medici come tutti i lavoratori della sanità (compresi i sindacalisti) in quanto esseri umani sono potenziali o attivi fruitori del SSN, e nessuno meglio di noi può sapere cosa significhi stazionare per giorni su una barella di pronto soccorso, o farsi curare da medici e personale sanitario, vecchio e smunto da anni di surplus lavorativo e di gestioni creative del personale stile far west...sempre che si riesca a trovarlo.
 
Dott. Valerio Tomaselli
Segretario aziendale Anaao Assomed Asl Asti
Componente Segreteria Regionale ANAAO Piemonte

17 gennaio 2020
© Riproduzione riservata

Altri articoli in Lettere al direttore

lettere al direttore
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Sede legale:
Via Giacomo Peroni, 400
00131 - Roma

Sede operativa:
Via della Stelletta, 23
00186 - Roma
Direttore responsabile
Luciano Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Tel. (+39) 06.89.27.28.41

info@qsedizioni.it

redazione@qsedizioni.it

Coordinamento Pubblicità
commerciale@qsedizioni.it
    Joint Venture
  • SICS srl
  • Edizioni
    Health Communication
    srl
Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy