Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Giovedì 30 MAGGIO 2024
Regioni e Asl
segui quotidianosanita.it

D'Anna (FNOB): “Silenzio governatori del Sud. Solo Rocca (Lazio) ha avuto coraggio di chiedere differimento entrata in vigore”


22 MAR - “Desidero ringraziare, a nome di tutti i biologi italiani, moltissimi dei quali impegnati nei laboratori di analisi cliniche (pubblici o accreditati), il governatore della Regione Lazio, Francesco Rocca, per la coerenza ed il coraggio dimostrati nel chiedere al ministro Schillaci il differimento dell'entrata in vigore del nuovo Nomenclatore tariffario per le prestazioni specialistiche e ambulatoriali, attesa a partire dal prossimo 1 aprile”. Lo dichiara, in una nota, il sen. Vincenzo D'Anna, presidente della Federazione Nazionale degli Ordini regionali dei Biologi (FNOB).

Per D’Anna, il presidente della Regione Lazio ha “agito nel generale silenzio e disinteresse di tutti quanti gli altri suoi colleghi, soprattutto i governatori del Sud le cui regioni sono maggiormente colpite dal provvedimento governativo dal momento che non hanno la possibilità di rifondere risorse finanziarie per poter incrementare le tariffe di remunerazione”. 

Tutto questo, rilancia D'Anna, “nel mentre Lombardia ed Emilia Romagna hanno invece già prontamente rimpinguato, con fondi propri, l’entità di tali tariffe”. “Un'ulteriore sperequazione” per il presidente della FNOB, “che colpisce le strutture sanitarie e le popolazioni del Meridione oltre alle migliaia di operatori  che non potranno materialmente erogare prestazioni per l'inconsistenza della remunerazione prevista nel nuovo tariffario capestro”. 

“Il ministro ed il governo tengano nel debito conto il diritto alla salute di tutti i cittadini italiani indipendentemente dal luogo in cui risiedono” conclude D'Anna.

22 marzo 2024
© Riproduzione riservata
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Sede legale:
Via Giacomo Peroni, 400
00131 - Roma

Sede operativa:
Via della Stelletta, 23
00186 - Roma
Direttore responsabile
Luciano Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Tel. (+39) 06.89.27.28.41

info@qsedizioni.it

redazione@qsedizioni.it

Coordinamento Pubblicità
commerciale@qsedizioni.it
    Joint Venture
  • SICS srl
  • Edizioni
    Health Communication
    srl
Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy