Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Martedì 27 FEBBRAIO 2024
Regioni e Asl
segui quotidianosanita.it

Lombardia. "Supereroe del 118": l'emergenza su facebook


Chiamare i soccorsi in caso di necessità, riconoscere i sintomi e applicare le manovre salvavita. Da oggi si potranno imparare queste nozioni fondamentali grazie ad un'applicazione di facebook, realizzata nell’ambito di un progetto ideato da Regione e Areu con fondi Agenas.

21 SET - Cosa devi fare se qualcuno sta male? Non tirarti indietro, chiama subito il 118, riconosci un arresto cardiaco, inizia le manovre salvavita. È grazie a questi quattro step, contenuti in una applicazione di Facebook, che si potrà diventare un “Supereroe del 118”. Da oggi, grazie a un progetto di Regione Lombardia e Azienda regionale emergenza urgenza (Areu), finanziato con fondi Agenas e realizzato in partnership con il portale www.pazienti.it, tutte le informazioni sul primo soccorso vengono messe a disposizione dei ragazzi, ma anche degli adulti, in forma semplice ma scientificamente esatta, sul web e sui social network.

"La comunicazione - ha spiegato l’assessore alla Sanità, Luciano Bresciani - è una cosa fondamentale. Usare un gioco sul web, che attrae moltissimi giovani, è un'idea brillantissima, che Areu ha avuto. Vengono messi a disposizione molti elementi informativi (come è il 118 e come è organizzato), elementi di condizione e collaborazione e le simulazioni di diversi eventi, per allenare le persone che lo vogliono a eseguire correttamente delle manovre che garantiscono la circolazione del sangue e dell'ossigeno al cervello, intanto che arriva il mezzo di soccorso".
"Si tratta dunque - ha aggiunto Bresciani - di garantire la sopravvivenza. È quello che chiediamo alla comunità, ossia avvicinare il paziente al mezzo di soccorso non in termini di spazio ma in termini di azione efficace temporanea. Con le giuste indicazioni, tutti siamo in grado infatti di fare qualcosa: il massaggio cardiaco, ad esempio, e la respirazione. Stiamo creando sul territorio tanti centri di soccorso quanti sono i cittadini della Lombardia".

Sia l'applicazione di Facebook, sia le altre informazioni, sono rintracciabili sul sito www.pazienti.it/soccorso, raggiungibile anche attraverso il sito di Areu (www.areu.lombardia.it). Sono disponibili on line una serie di notizie e informazioni sui temi dell'emergenza urgenza, con la possibilità, tra l'altro, di accedere a un corso di primo soccorso sul web, di interagire con i medici del 118 della Lombardia.
 

21 settembre 2012
© Riproduzione riservata

Altri articoli in Regioni e Asl

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Sede legale:
Via Giacomo Peroni, 400
00131 - Roma

Sede operativa:
Via della Stelletta, 23
00186 - Roma
Direttore responsabile
Luciano Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Tel. (+39) 06.89.27.28.41

info@qsedizioni.it

redazione@qsedizioni.it

Coordinamento Pubblicità
commerciale@qsedizioni.it
    Joint Venture
  • SICS srl
  • Edizioni
    Health Communication
    srl
Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy