Quotidiano on line
di informazione sanitaria
26 MAGGIO 2024
Regioni e Asl
segui quotidianosanita.it

Al S.Andrea di Roma il caring massage arriva in sala pre-operatoria 


Si amplia il progetto nato nel 2019 per alleviare l'ansia e lo stress dei pazienti oncologici. Il Caring Massage è una cura infermieristica complementare, consiste in un massaggio moderato e leggero ma trova il suo punto di forza anche nel momento di relazione ed empatia che si crea con il paziente. “Umanizzare l'assistenza è il valore aggiunto della professione infermieristica”, dice Carmen Cappitella, promotrice del Caring Massage al Sant’Andrea.

22 FEB - Il Caring Massage si diffonde all’ospedale Sant’Andrea di Roma e viene offerto oggi anche ai pazienti in sala pre-operatoria. L’ospedale capitolino dal 2019 ospita la comunità infermieristica “Con Cura” che esercita tale pratica integrandola nelle cure assistenziali a beneficio dei pazienti in trattamento. Il Caring Massage® è una cura infermieristica complementare che verte sul contatto: un massaggio moderato e leggero offerto ai pazienti per aiutarli a ridurre lo stress e alleviare il senso di ansia. È finalizzato, spiega l’Ao in una nota, “al benessere attraverso una relazione infermiere-paziente che regala un momento di sollievo e di vicinanza empatica”.

Avviata inizialmente con i pazienti oncologici e onco-ematologici, durante i ricoveri o nel periodo di trattamento chemioterapico, tale pratica viene oggi offerta anche in chirurgia senologica e in cardiochirurgia. Arriva persino in seduta operatoria: per alleviare ansia e timori prima dell’intervento, è stata eseguita a beneficio del paziente in sala pre-operatoria, prima della somministrazione dell’anestesia. Un ampliamento del servizio che va di pari passo con la crescita della comunità infermieristica del Sant’Andrea che pratica il Caring Massage: sono sempre più numerosi gli infermieri che si formano per eseguire tale particolare massaggio, con un investimento volto a diffondere una diversa cultura dell’assistenza infermieristica.

“Prendersi cura è differente dal curare – spiega nella nota Carmen Cappitella, Direttore ff delle Professioni sanitarie e promotrice dell’adozione del Caring Massage al Sant’Andrea - Significa riconoscere e accogliere la persona assistita nella sua globalità, significa riconoscere il fatto che dentro quel corpo vi è un individuo con i suoi sentimenti, le sue emozioni, la sua storia. Umanizzare l'assistenza è il valore aggiunto della professione infermieristica.”

“La diffusione del Caring Massage – aggiunge il Direttore generale, Daniela Donetti - si inserisce nell’ambito delle politiche strategiche aziendali per la valorizzazione delle risorse umane, concorrendo al raggiungimento degli obiettivi di performance aziendale, le professioni sanitarie acquisiscono al Sant’Andrea un nuovo ruolo strategico, coprotagonisti oggi anche nell’ambito dei rinnovati processi gestionali e di budget”.

22 febbraio 2023
© Riproduzione riservata

Altri articoli in Regioni e Asl

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Sede legale:
Via Giacomo Peroni, 400
00131 - Roma

Sede operativa:
Via della Stelletta, 23
00186 - Roma
Direttore responsabile
Luciano Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Tel. (+39) 06.89.27.28.41

info@qsedizioni.it

redazione@qsedizioni.it

Coordinamento Pubblicità
commerciale@qsedizioni.it
    Joint Venture
  • SICS srl
  • Edizioni
    Health Communication
    srl
Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy