Quotidiano on line
di informazione sanitaria
26 MAGGIO 2024
Scienza e Farmaci
segui quotidianosanita.it

La campionessa di pallavolo Miriam Sylla testimonial della campagna del Ministero


28 MAR - Miriam Sylla Fatime, capitana della Nazionale femminile di pallavolo, si fa portavoce nel mondo dello sport femminile e non solo per diffondere maggiore consapevolezza sull’endometriosi. “Noi atlete siamo pronte ad affrontare ogni giorno le avversarie - così Sylla in un video diffuso sui canali social del Ministero - ma alcune di noi non sempre sono in forma a causa di questa malattia poco conosciuta seppure molto diffusa”.
 
L’endometriosi si manifesta con sintomi quali eccessivo dolore durante le mestruazioni o i rapporti sessuali, dolori addominali, stanchezza cronica. Questi sintomi vengono troppo spesso sottovalutati, e per questo motivo la diagnosi arriva con un ritardo anche di 8-12 anni.
 
“Il Ministero si sta impegnando concretamente sul tema dell’endometriosi già da alcuni anni - così Pierpaolo Sileri, Sottosegretario alla Salute - sono stati assegnati tre milioni di euro, stanziati dalla Legge di Bilancio 2020 per finanziare nove progetti di ricerca che affrontano tutti gli aspetti della malattia: impatto, diagnosi, formazione, cura”.
 
“Ciò che può fare realmente la differenza - prosegue Sileri - è diffondere la consapevolezza di questa patologia in ogni contesto sociale, a partire dalla scuola e dallo sport”. È fondamentale quindi creare le condizioni per cui l’endometriosi, come qualunque altra malattia, venga affrontata senza vergogna e senza ritardi. “Se riconosci uno dei sintomi non aspettare: parlane col tuo ginecologo/a” è il messaggio finale di Miriam Sylla.
 

28 marzo 2022
© Riproduzione riservata
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Sede legale:
Via Giacomo Peroni, 400
00131 - Roma

Sede operativa:
Via della Stelletta, 23
00186 - Roma
Direttore responsabile
Luciano Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Tel. (+39) 06.89.27.28.41

info@qsedizioni.it

redazione@qsedizioni.it

Coordinamento Pubblicità
commerciale@qsedizioni.it
    Joint Venture
  • SICS srl
  • Edizioni
    Health Communication
    srl
Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy