Quotidiano on line
di informazione sanitaria
16 GIUGNO 2024
Scienza e Farmaci
segui quotidianosanita.it

Influenza 2017/18. In USA è la peggiore degli ultimi dieci anni

di Julie Steenhuysen

Secondo i Center for Disease Control di Atlanta, la stagione influenzale in corso è la peggiore degli ultimi dieci anni in USA e, per numero di casi, è destinata a superare quella del 2014-2015. Ad oggi il 6,6% delle richieste di visita da un medico o al pronto soccorso sono attribuibili al virus influenzale. Parecchi casi anche nella fascia di età 50-64 anni

29 GEN - (Reuters Health) – L’influenza continua a diffondersi negli USA, in quella che sarebbe stata già definita come una stagione peggiore di quella del 2014/2015, che pure aveva conosciuto parecchi casi di infezione, con elevati tassi di ricovero. A evidenziarlo sono stati i Centers for Disease Control and Prevention (CDC) americani, secondo i quali in Stati come la California si è verificato un numero quattro volte più alto di casi di influenza rispetto a quelli registrati nella stagione influenzale 2014/2015, mentre il Minnesota ha registrato tassi doppi rispetto a questa stagione influenzale.
 
Nella stagione 2014/2015, 34 milioni di persone sono state infettate dal virus e 710 mila hanno subito un ricovero. Anche in questa stagione a fare i conto con il virus sono soprattutto anziani e bambini, ma sono aumentati casi di influenza nella fascia di età tra i 50 e i 64 anni.L’attività influenzale, infatti, “resta elevata nella maggior parte degli Stati Uniti”, dice Dan Jernigan, direttore della divisione ‘influenza’ dei CDC.

La stagione 2017/18, dunque, sembrerebbe la più grave degli ultimi anni. È aumentato il numero di persone che si rivolge a un medico o al pronto soccorso, con il 6,6% delle richieste di intervento che sarebbero dovute all’influenza. “Si tratta del più alto livello di attività mai registrato dalla pandemia del 2009, quando è stato raggiunto il picco del 7,7%”, spiega l’esperto CDC.

Fonte: CDC

Julie Steenhuysen

(Versione italiana Quotidiano Sanità/Popular Science)

29 gennaio 2018
© Riproduzione riservata

Altri articoli in Scienza e Farmaci

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Sede legale:
Via Giacomo Peroni, 400
00131 - Roma

Sede operativa:
Via della Stelletta, 23
00186 - Roma
Direttore responsabile
Luciano Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Tel. (+39) 06.89.27.28.41

info@qsedizioni.it

redazione@qsedizioni.it

Coordinamento Pubblicità
commerciale@qsedizioni.it
    Joint Venture
  • SICS srl
  • Edizioni
    Health Communication
    srl
Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy