Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Mercoledì 19 GIUGNO 2024
Scienza e Farmaci
segui quotidianosanita.it

Medtronic. Fda estende uso dispositivo per aneurismi cerebrali


L'utilizzo del dispositivo Pipeline Flex era già approvato per la terapia degli aneurismi a livello della arteria carotide interna, fino al segmento ipofisario superiore. La nuova indicazione, invece, riguarda i pazienti con aneurismi piccoli o medi che interessano l’arteria carotide interna fino al suo termine, con vasi sanguigni di diametro compreso tra due e cinque millimetri.

11 FEB - La FDA ha esteso l’uso del dispositivo per le embolizzazioni degli aneurismi cerebrali di Medtronic, Pipeline Flex, al trattamento di lesioni meno estese, che si trovano nelle parti più profonde del cervello. Il dispositivo era già approvato per la terapia degli aneurismi a livello della arteria carotide interna, fino al segmento ipofisario superiore.
 
La nuova indicazione, invece, riguarda i pazienti con aneurismi piccoli o medi che interessano l’arteria carotide interna fino al suo termine, con vasi sanguigni di diametro compreso tra due e cinque millimetri. Il dispositivo, un tubo a maglie, è progettato per deviare il sangue dalla lesione e viene impiantato alla base dell’aneurisma, per aiutare la ricostruzione del vaso danneggiato.
 
L’estensione d’uso si basa sui risultati di uno studio clinico condotto su 141 pazienti con dimensioni medie di aneurisma di cinque millimetri. Il tasso di occlusioni a un anno ha raggiunto il 76,7%, con un 2,2% di ictus o morte per cause neurologiche. Inizialmente, il dispositivo è stato invece approvato dopo una sperimentazione di cinque anni che ha mostrato un’efficacia del 70,8% a un anno e del 95% a cinque anni nei tassi di occlusione di aneurismi ‘giganti’, con nessun caso di recidiva documentato.

11 febbraio 2019
© Riproduzione riservata

Altri articoli in Scienza e Farmaci

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Sede legale:
Via Giacomo Peroni, 400
00131 - Roma

Sede operativa:
Via della Stelletta, 23
00186 - Roma
Direttore responsabile
Luciano Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Tel. (+39) 06.89.27.28.41

info@qsedizioni.it

redazione@qsedizioni.it

Coordinamento Pubblicità
commerciale@qsedizioni.it
    Joint Venture
  • SICS srl
  • Edizioni
    Health Communication
    srl
Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy