Quotidiano on line
di informazione sanitaria
21 APRILE 2024
Scienza e Farmaci
segui quotidianosanita.it

Diverse forme di agopuntura riducono il dolore cronico nei sopravvissuti a un tumore

di Lisa Rapaport

Agopuntura “classica” ed elettroagopuntura sono efficaci nel contrastare il dolore cronico muscolo-scheletrico nei pazienti che hanno superato un tumore. L’evidenza emerge da uno studio USA che ha osservato 360 pazienti, randomizzandoli a ricevere agopuntura ed elettroagopuntura.

25 MAR - (Reuters Health) – Uno studio clinico randomizzato indica che l’elettroagopuntura funziona al pari dell’agopuntura auricolare nell’alleviare il dolore muscoloscheletrico cronico nei soggetti sopravvissuti a una neoplasia e presenta un rischio inferiore di eventi avversi.
 
I ricercatori – guidati da Jun Mao del Memorial Sloan Cancer Center di New York City – hanno esaminato i dati relativi a 360 pazienti sopravvissuti a un tumore, senza alcuna evidenza di una malattia in corso, che avevano manifestato dolore muscoloscheletrico cronico per almeno tre mesi.

Il team di studio ha randomizzato i partecipanti in rapporto 2:2:1 a ricevere elettroagopuntura (n=145), agopuntura auricolare (n=143) o il trattamento abituale (n=72). I partecipanti nei gruppi dell’agopuntura sono stati sottoposti a 10 sedute settimanali di elettroagopuntura o agopuntura auricolare.
L’endpoint primario era la variazione nell’intensità del dolore autosegnalato dal basale alla 12° settimana usando il Brief Pain Inventory (BPI), con punteggi da 0 (assenza di dolore) a 10 (il dolore peggiore possibile).

Nel complesso, al basale i partecipanti hanno riportato punteggi medi relativi al dolore pari a 5,2. Alla 12° settimana, sia l’elettroagopuntura che l’agopuntura auricolare avevano ridotto il dolore più del trattamento abituale (differenza media rispettivamente di 1,9 punti e 1,6 punti).

Sia l’elettroagopuntura che l’agopuntura auricolare vengono comunemente utilizzate per il trattamento del dolore e questo studio si aggiunge alle evidenze che tali interventi possono rappresentare un’opzione efficace per il trattamento del dolore nei sopravvissuti a un cancro.

L’agopuntura auricolare non ha dimostrato non inferiorità rispetto all’elettroagopuntura. L’evento avverso più comune con l’elettroagopuntura erano i lividi, segnalati dal 10,3% dei pazienti, mentre l’evento avverso più comune con l’agopuntura auricolare era il dolore all’orecchio, riportato dal 18,9% dei pazienti.
Un maggior numero di pazienti che hanno ricevuto agopuntura auricolare (10,5%) ha interrotto il trattamento a causa di eventi avversi rispetto a quelli trattati con elettroagopuntura (0,7%).

Fonte: JAMA Oncology

Lisa Rapaport

(Versione Italiana Quotidiano Sanità/Popular Science) 

25 marzo 2021
© Riproduzione riservata

Altri articoli in Scienza e Farmaci

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Sede legale:
Via Giacomo Peroni, 400
00131 - Roma

Sede operativa:
Via della Stelletta, 23
00186 - Roma
Direttore responsabile
Luciano Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Tel. (+39) 06.89.27.28.41

info@qsedizioni.it

redazione@qsedizioni.it

Coordinamento Pubblicità
commerciale@qsedizioni.it
    Joint Venture
  • SICS srl
  • Edizioni
    Health Communication
    srl
Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy