Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Mercoledì 30 NOVEMBRE 2022
Studi e Analisi
segui quotidianosanita.it

Syrio dice “No” alla violenza su donne e bambine ed evidenzia “il ruolo delle ostetriche per contrastare il fenomeno”


24 NOV - Il 25 novembre ricorre la Giornata Mondiale contro la violenza sulle donne. E Syrio, Società di Scienze Ostetriche-Ginecologiche-Neonatali, “in  rappresentanza delle Ostetriche e degli Ostetrici associati”, esprime in una nota il proprio “NO alla violenza di genere in tutte le sue forme, fisiche e psicologiche”. Evidenziando anche “l’importanza che le ostetriche hanno nel prevenire e contrastare ogni forma di violenza contro le donne, nel tutelare e supportare le donne vittime di violenza, nell’educare al rispetto della persona e dei diritti delle donne, già a partire dai corsi di formazione universitaria per le future ostetriche”.

“Le ostetriche – si legge nella nota di Syrio -, sia quelle ospedaliere che quelle di comunità e di famiglia, si trovano ad accogliere e assistere donne che hanno subito violenza, di ogni età, adulte e bambine. In particolare le ostetriche entrano in relazione anche con le donne straniere, popolazione femminile  ancora più fragile in cui la gestione del problema è particolarmente delicato e complesso. Si ricorda che, tra le donne straniere, il rischio di abuso è ancora più elevato quando le stesse provengono da territori in cui la libertà, l’autonomia e la possibilità di autodeterminazione delle donne risultano decisamente limitate, se non del tutto assenti. Syrio esprime vicinanza e solidarietà a tutte quelle donne e bambine, in Italia e nel mondo, vittime di violenza”.

24 novembre 2017
© Riproduzione riservata

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Giacomo Peroni, 400
00131 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy