Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Martedì 23 APRILE 2024
Studi e Analisi
segui quotidianosanita.it

Malattie del sistema circolatorio e cancro si confermano i Big killer in Europa


Lo rivela Eurostat che segnala come nel 2021 nell’Ue si siano registrati 5,3 mln di decessi. Le morti legate a malattie circolatorie ammontano a 1,71 milioni nel 2021 (il 32% di tutti i decessi). Il cancro è stata la seconda causa più comune, con 1,14 milioni di cause di morte (22%). Il COVID-19 è al terzo posto con 0,57 milioni (11%).

26 MAR -

Nel 2021 ci sono stati 5,3 milioni di morti nell’Ue e le principali cause di morte nell’UE sono state le malattie circolatorie, il cancro e il COVID-19.

I decessi legati a malattie circolatorie ammontano a 1,71 milioni nel 2021 (il 32% di tutti i decessi). Il cancro è stata la seconda causa più comune, con 1,14 milioni di cause di morte (22%). Il COVID-19 è al terzo posto con 0,57 milioni (11%). Insieme, queste 3 malattie costituiscono il 65% delle cause di tutti i decessi nel 2021.

Altre principali cause di morte sono state le malattie respiratorie (0,32 milioni; 6%), le cause esterne di morbilità e mortalità (0,23 milioni; 4%), le malattie dell'apparato digerente (0,21 milioni; 4%), i disturbi mentali e comportamentali (0,19 milioni ; 4%) e malattie endocrine, nutrizionali e metaboliche (0,17 milioni; 3%). In Italia sono stati registrati 706 mila decessi.



Il tasso di mortalità standardizzato dell’UE per COVID-19 è stato di 115,5 decessi ogni 100.000 persone nel 2021. Le 3 regioni dell’UE con il tasso di mortalità standardizzato più alto erano tutte in Bulgaria, con Yugozapaden (390,68), Severen Tsentralen (387,33) e Severoiztochen (366,75).

Nel frattempo, le 3 regioni con i tassi di mortalità standardizzati più bassi sono state Pohjois-ja Itä-Suomi (8,86) e Länsi-Suomi (10,07) in Finlandia e Syddanmark (12,89) in Danimarca. In Italia il tasso è stato di 81,85.



26 marzo 2024
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Studi e Analisi

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Sede legale:
Via Giacomo Peroni, 400
00131 - Roma

Sede operativa:
Via della Stelletta, 23
00186 - Roma
Direttore responsabile
Luciano Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Tel. (+39) 06.89.27.28.41

info@qsedizioni.it

redazione@qsedizioni.it

Coordinamento Pubblicità
commerciale@qsedizioni.it
    Joint Venture
  • SICS srl
  • Edizioni
    Health Communication
    srl
Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy