Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Martedì 12 NOVEMBRE 2019
Cronache
segui quotidianosanita.it

Giornata nazionale donazione/trapianto. Attività e iniziative in tutta Italia: "Alla ricerca di nuovi percorsi"

L'iniziativa è promossa dal Ministero della Salute, insieme al Centro nazionale trapianti e alle associazioni. Il tasso di donazione è fermo da circa quattro anni: si va quindi alla ricerca di nuovi percorsi che portino a colmare il divario tra necessità terapeutica di trapianto e disponibilità di organi.

31 MAG - Il Ministero della Salute, insieme alle associazioni e al ‘Centro nazionale trapianti’, promuove oggi sotto l’Alto Patronato della Presidenza della Repubblica, la XVII edizione della ‘Giornata nazionale donazione e trapianto di organi e tessuti”. L'iniziativa, arricchita da manifestazioni ed eventi lungo tutto il territorio nazionale, ha anche ricevuto il sostegno e la collaborazione delle Regioni e Province Autonome, gli Enti Locali e le Istituzioni sanitarie. 

Gli scopi e gli obiettivi dell’iniziativa sono:
- informare e sensibilizzare la popolazione sulle tematiche della donazione e trapianto di organi;
- promuovere una costante presa di responsabilità delle Istituzioni per rispondere ai bisogni dei cittadini in attesa di trapianto;
- sviluppare una corretta informazione in tema di prelievo e trapianto di organi da parte dei mezzi di comunicazione;
- infondere una migliore e più diffusa consapevolezza del ruolo di ogni cittadino e del diritto di manifestare la propria volontà;
- incrementare le registrazioni di dichiarazioni di volontà positive;
- ridurre le opposizioni al prelievo;

- aumentare il numero di trapianti.

I dati diffusi dal Centro nazionale trapianti sull'attività di donazione e trapianto per l’anno 2013 confermano infatti un tasso di donazione fermo ormai da quattro anni (18 donatori per milione di popolazione) e un calo preoccupante nel trapianto di cuore e rene. “Diventa pertanto essenziale – sottolinea una nota dell’Aido - consolidare quanto realizzato in questi anni riguardo alle attività di donazione e di trapianto, ma anche ricercare nuovi percorsi che portino a colmare il divario tra necessità terapeutica di trapianto e disponibilità di organi”.
 

31 maggio 2014
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Cronache

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy