Quotidiano on line
di informazione sanitaria
28 MAGGIO 2017
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Board del Calendario per la Vita: “Grande soddisfazione. Ma Parlamento intervenga più efficacemente sulle Elementari”

19 MAG - Le Società scientifiche firmatarie del Calendario vaccinale per la Vita esprimono “grande soddisfazione” per l'approvazione da parte del Consiglio dei Ministri del decreto legge che introduce l'obbligo vaccinale da 0 a 16 anni per accedere alle scuole. “Vengono inoltre ampliate le tipologie di vaccini da effettuare superando la obsoleta distinzione tra vaccini obbligatori e raccomandati, non più al passo con le evidenze epidemiologiche”, osservano Fausto Francia, presidente della Società Italiana di Igiene (SItI); Silvestro Scotti, segretario nazionale della Federazione Italiana Medici di Medicina Generale (Fmmg); Alberto Villani, presidente della Società Italiana di Pediatria (Sip) e Giampietro Chiamenti, presidente Federazione Italiana Medici Pediatri (Fimp), in una nota congiunta,

Da Francia, Scotti, Villani e Chiamenti arriva l’ auspicio che nel corso della conversione in legge da parte delle Camere possa essere superata la distinzione tra asilo nido e scuola materna, dove la mancata vaccinazione impedisce l'ingresso, e scuole elementari, medie e superiori dove l'inadempienza è sanzionata con una contravvenzione. A parte la possibile discriminazione tra famiglie in funzione delle capacità economiche, rischia di venir meno il vero fine della legge, vale a dire il consentire una riduzione dei pericoli per la propria salute a quegli studenti affetti da patologie che controindicano le vaccinazioni e che hanno nei compagni immunizzati l'unica barriera contro le infezioni.

 

19 maggio 2017
© Riproduzione riservata

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

In redazione
Lucia Conti
Ester Maragò
Giovanni Rodriquez

Collaboratori
Eva Antoniotti (Ordini e professioni)
Gennaro Barbieri (Regioni)
Ivan Cavicchi (Editorialista)
Fabrizio Gianfrate (Editorialista)
Ettore Mautone (Campania)
Maria Rita Montebelli (Scienza)
Claudio Risso (Piemonte)
Edoardo Stucchi (Lombardia)
Vincino (Vignette)

Contatti
info@qsedizioni.it


Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy