Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Lunedì 27 GIUGNO 2022
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Podologia. Moscatt (Pd): “Riconoscerla come professione sanitaria”


Questa la richiesta contenuta in un'interrogazione alla ministra della Salute. "La categoria non figura tra gli organici del Servizio Sanitario Nazionale, dunque i podologi non possono accedere alle strutture sanitarie, pubbliche e private, dove la loro presenza risulterebbe necessaria per la cura delle patologie podaliche o altre ad esse correlate".

11 OTT - “La figura del podologo non è riconosciuta come professione sanitaria e ciò determina un regime discriminatorio”. Così Antonino Moscatt, deputato Pd, che ha rivolto un’interrogazione alla Ministra della Salute, Beatrice Lorenzin, per chiarire lo status attuale di questa figura professionale, dopo gli infruttuosi tentativi del passato di creare un Albo e un Ordine per i podologi.

“La categoria non figura tra gli organici del Servizio Sanitario Nazionale, dunque i podologi non possono accedere alle strutture sanitarie, pubbliche e private, dove la loro presenza risulterebbe necessaria per la cura delle patologie podaliche o altre ad esse correlate. Sempre più spesso – conclude - i podologi subiscono la sleale concorrenza di alcune professioni sprovviste delle necessarie competenze sanitarie, mettendo a rischio la salute dei pazienti”. 

11 ottobre 2016
© Riproduzione riservata

Altri articoli in Governo e Parlamento

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy