Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Lunedì 06 LUGLIO 2020
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Violenza sui sanitari. Speranza convoca Osservatorio contro le aggressioni: “Oltre alla legge serve operazione culturale”


Il Ministro su facebook annuncia di aver convocato per la prossima settimana l’organo di confronto sul fenomeno. “Lo Stato deve dare una risposta molto forte, ferma e determinata. Lo faremo con la condivisione e sia approvando il Ddl Antiviolenza che mi auguro possa essere approvato tra poche settimane e sia con un’operazione di natura culturale”.

11 GEN - Quest’anno sarà un anno importante e di riforme per il Ssn e farò tutti gli sforzi possibili per mettere al centro il nostro Servizio sanitario nazionale, una pietra preziosa di cui tutti dobbiamo prenderci cura. È quanto afferma in un video su facebook il Ministro della Salute, Roberto Speranza che ha poi ricordato gli eventi che hanno caratterizzato la sua settimana come la firma sul decreto che ha istituito la Consulta delle professioni sanitarie, l’incontro con l’Ordine delle ostetriche e le associazioni dei malati di epilessia.
 
Inoltre il Ministro ha parlato anche del fenomeno sulla violenza nei confronti del personale sanitario. “Ho convocato – ha detto - per la prossima settimana l’Osservatorio sulle aggressioni. Questo è un grande tema. Lo Stato deve dare una risposta molto forte, ferma e determinata. Lo faremo con la condivisione e sia approvando il Ddl Antiviolenza che mi auguro possa essere approvato tra poche settimane e sia con un’operazione di natura culturale. La violenza è sempre inaccettabile ma lo è in particolar modo quando si rivolge a chi si prende cura di noi e che lavora ogni giorno nei presidi sanitari e nelle corsie dei nostri ospedali.”

 

11 gennaio 2020
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Governo e Parlamento

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy