Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Martedì 07 DICEMBRE 2021
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Verso la manovra. Per la sanità 6 miliardi di euro in tre anni. Governo approva il Documento programmatico di Bilancio


Tra le misure della nuova manovra economica anticipate nel documento che sarà inviato a Bruxelles anche l’abbassamento al 10% dell’Iva sugli assorbenti. Oltre ai 2 miliardi l’anno fino al 2024, nuove risorse (si parla di 2,1 miliardi per il 2022) saranno destinate al fondo per i farmaci innovativi e alla spesa per i vaccini e farmaci per arginare la pandemia COVID-19. Le borse di studio per gli specializzandi in medicina vengono portate in via permanente a 12.000 l’anno. IL DOCUMENTO PROGRAMMATICO DI BILANCIO

20 OTT - Il Consiglio dei ministri ha approvato ieri sera il “Documento programmatico di bilancio per il 2022”, che illustra le principali linee di intervento che verranno declinate nel disegno di legge di bilancio e gli effetti sui principali indicatori macroeconomici e di finanza pubblica.
 
Il documento, in via di trasmissione alle autorità europee ed al Parlamento italiano, prende come riferimento il quadro programmatico definito nella Nota di Aggiornamento al Documento di Economia Finanza 2021 e quantifica le misure inserite nella manovra di bilancio.
 
La manovra di bilancio ha l’obiettivo di sostenere l’economia nella fase di uscita dalla pandemia e rafforzare il tasso di crescita nel medio termine. Si mira inoltre a ridurre il carico fiscale per famiglie e imprese.
 
Questi i principali interventi sintetizzati nel comunicato stampa di Palazzo Chigi:
1. FISCO: si prevede un primo intervento di riduzione degli oneri fiscali; il rinvio al 2023 della plastic tax e della sugar tax; il taglio dal 22% al 10% dell’Iva su prodotti assorbenti per l’igiene femminile. Si stanziano risorse per contenere gli oneri energetici nel 2022.

 
2. INVESTIMENTI PUBBLICI: vengono previsti stanziamenti aggiuntivi per le amministrazioni centrali e locali dal 2022 al 2036; viene aumentata la dotazione del Fondo di Sviluppo e Coesione per il periodo 2022-2030; vengono stanziate risorse per il Giubileo di Roma e per le Olimpiadi di Milano-Cortina.
 
3. INVESTIMENTI PRIVATI E IMPRESE: sono prorogate e rimodulate le misure di transizione 4.0 e quelle relative agli incentivi per gli investimenti immobiliari privati. Vengono rifinanziati il Fondo di Garanzia Pmi, la cosiddetta ‘Nuova Sabatini’ e le misure per l’internazionalizzazione delle imprese.
 
4. SANITÀ: il Fondo Sanitario Nazionale viene incrementato, rispetto al 2021, di 2 miliardi in ciascun anno fino al 2024. Nuove risorse sono destinate al fondo per i farmaci innovativi e alla spesa per i vaccini e farmaci per arginare la pandemia COVID-19.
 
5. SCUOLA, RICERCA E UNIVERSITÀ: viene aumentata la dotazione del Fondo di Finanziamento ordinario per l’Università e del Fondo Italiano per la Scienza e viene creato un nuovo fondo per la ricerca applicata. Le borse di studio per gli specializzandi in medicina vengono portate in via permanente a 12.000 l’anno. Viene disposta la proroga fino a giugno dei contratti a tempo determinato stipulati dagli insegnanti durante l’emergenza Covid-19.
 
6. REGIONI ED ENTI LOCALI: viene incrementato il Fondo per il Trasporto Pubblico Locale e vengono stanziate risorse aggiuntive per gli enti locali per garantire i livelli essenziali a regime per asili nido e per la manutenzione della viabilità provinciale.
 
7. POLITICHE SOCIALI: Il livello di spesa del Reddito di cittadinanza viene allineato a quello dell’anno 2021, introducendo correttivi alle modalità di corresponsione e rafforzando i controlli. Vengono previsti interventi in materia pensionistica, per assicurare un graduale ed equilibrato passaggio verso il regime ordinario, e si dà attuazione alla riforma degli ammortizzatori sociali. Il congedo di paternità di 10 giorni viene reso strutturale.
 

20 ottobre 2021
© Riproduzione riservata

Approfondimenti:

spacer Fno Tsrm-Pstrp: "Aumento Fondo sanitario è una splendida notizia"
spacer Speranza: "Quando sono arrivato Fondo sanitario a 114 mld, oggi a 122 e aumenterà ancora"
spacer  Anelli (Fnomceo): “Importante aumento strutturale. Finalmente si investe sulla salute delle persone”
spacer Migliore (Fiaso): “L’aumento del fondo una notizia straordinaria. Si riparta dal personale per rafforzare assistenza e prevenzione”
spacer Fofi: "Dal Ministro della Salute l'annuncio della fine della stagione dei tagli alla Sanità"
spacer Fimmg: “Importante impegno del ministro Speranza per la salute dei cittadini”
spacer Federfarma: “Si chiude la stagione dei tagli”
spacer Grasselli (Fvm): “L'impegno del Ministro sta dando i suoi frutti”
spacer Regioni: “Ottima notizia l’aumento progressivo e costante della dotazione del Fondo sanitario nazionale”
spacer Cgil-Cisl-Uil Fp: “Bene Speranza su incremento Fondo sanitario, ora assunzioni e stabilizzazioni”
spacer Cittadinanzattiva: “Risultato importante per la sanità del nostro Paese. Risorse siano investite per ridurre le disuguaglianze”
spacer Fnopi: “Ora il Parlamento vegli e tuteli queste nuove risorse per il Ssn”
spacer Anaao: “L’aumento del Fsn fermi la desertificazione degli ospedali”
spacer Magi (Sumai): “Bene incremento risorse. Ministro conferma quanto annunciato al nostro congresso”
spacer Frittelli (Federsanità): "Massima attezione alle cronicità e alle disueguaglianze"
spacer M5S: "Investimento in sanità è per il futuro del Paese"
spacer D’Anna (Biologi): "Bene Speranza su aumento del fondo sanitario, ma ora stop a stagione tagli anche per specialistica ambulatoriale"
spacer Aiop: “Incremento Fondo sanitario fondamentale per tutela salute”
spacer SalutEquità: “Buona notizia l’incremento del fondo. Ora priorità per attuazione nuovi Lea, liste d’attesa, personale e cronicità”
spacer Penocchio (Fnovi): "Ci auguriamo che la prossima legge di Bilancio recepisca anche istanze veterinari"
spacer Enpam: “Bene Speranza, ora la Convenzione”
spacer Fassid: “Ci auguriamo che sia segnale di fine stagione dei tagli alla sanità”
spacer Volpe (Card): “Una grande opportunità per investire sempre di più sull’assistenza territoriale”
spacer Smi: “Positivo l’aumento del Fsn. Ora misure  strutturali per rilanciare la medicina generale”
spacer Fismu-Cisl Medici-Uil Fpl: “Incremento importante per il Fondo”

Altri articoli in Governo e Parlamento

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy