Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Martedì 15 OTTOBRE 2019
Lavoro e Professioni
segui quotidianosanita.it

Taranto. I medici vanno a scuola di "Arabo"

Al via un corso per apprendere la lingua araba promosso dal locale Ordine dei medici, per dare più strumenti ai sanitari che lavorano con profughi e rifugiati provenienti dall’Africa e dal Medio Oriente. Nume: "La nostra città torna ad essere crocevia di lingue e culture, luogo di incontro e di dialogo tra i popoli".

07 GEN - Comincerà alla metà di gennaio, nella sede dell’Ordine di Taranto, il primo “Corso di lingua e cultura araba” espressamente rivolto ai medici. L’iniziativa è stata presentata nei giorni scorsi dal presidente dell’Omceo di Taranto Cosimo Nume, da Michele Damiano dell’associazione “paolozayd Costruttori di Pace” e dall'Imam Saifeddine Maaroufi, medico tunisino.
 
“Taranto – ha detto in apertura Nume – torna così ad essere, nel cuore del Mediterraneo, crocevia di lingue e culture, luogo di incontro e di dialogo tra i popoli”. Scopo del corso, ha aggiunto il presidente dell’Ordine di Taranto, è quello di “fornire strumenti basilari di conoscenza a quanti, operatori sanitari e sociali, si trovano nella nostra città a spendere la propria professionalità, con ammirevole abnegazione, a favore di profughi e rifugiati provenienti da Africa e Medio Oriente. Un’iniziativa culturale, dunque, ma soprattutto un modo per dimostrare nel concreto il nostro impegno sul fronte della solidarietà e dell’accoglienza”.


“L’idea di questo corso – ha detto Michele Damiano – è nata dalla constatazione che i profughi, giunti nei mesi scorsi sulle nostre coste, parlavano al 90 per cento la lingua araba. Di qui, la necessità di attrezzarsi per preparare i nostri medici, soprattutto quelli più giovani, ad affrontare e gestire al meglio questa nuova sfida lanciata alla professione”.
 
Il corso si terrà nella sede dell’Ordine, con frequenza prevedibilmente quindicinale (di sabato mattina), con un insegnante di madre lingua, e sarà, per problemi di capienza della struttura, limitato a non più di 45 partecipanti, almeno 30 dei quali medici. Maggiori informazioni sono disponibili sul sito web omceo.ta.it.

07 gennaio 2015
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Lavoro e Professioni

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy