Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Lunedì 09 DICEMBRE 2019
Lavoro e Professioni
segui quotidianosanita.it

Smi incontra Faraone: “Potenziare il 118 e l’assistenza h24”

Dare un futuro ai giovani medici, chiudendo la stagione del precariato. Rifiutare il modello H16 e fare più investimenti per 118 e guardia medica. Questi alcuni dei temi affrontati dallo Smi in un incontro con il sottosegretario alla Salute, Davide Faraone.

02 MAR - Garantire la continuità dell'assistenza h24, potenziando la guardia medica, il 118 e mettendo in rete tutte le professionalità che operano sul territorio. È di questo che hanno discusso, ieri sera, 1 marzo, Pina Onotri, segretario generale Smi e Paolo Carollo, segretario regionale Smi-Sicilia, in un incontro con il sottosegretario alla Salute, Davide Faraone.
 
Alla fine della riunione Pina Onotri ha ricordato l’importanza di “difendere la ricchezza e peculiarità della medicina generale e del territorio dagli assalti delle aziende e delle regioni, per quanto riguarda l'imposizione di modelli organizzativi inefficaci e burocratici. Opposizione netta quindi alla cosiddetta h16".
 
"La premessa - ha aggiunto - è però prevedere risorse adeguate, chiudendo così la stagione dei tagli, della precarietà, dei blocchi contrattuali, dei salari e del turn over, ma soprattutto pianificando correttamente il futuro. È necessaria una programmazione del fabbisogno di medici, con un criterio di accesso e formazione meritocratici e giusti, cominciando dal concorso unico nazionale e dall'equiparazione tra formazione specifica in mg e specializzazioni. Quindi - ha spiegato - è strategico puntare sul ruolo unico, agganciato al tempo pieno. Così avremmo una pletora medica coerente alle necessità della nostra sanità pubblica, di qualità e riducendo le sacche di precariato".

 
"Con il sottosegretario - ha concluso Onotri - speriamo di poter avere ulteriori momenti di dialogo per dare gambe a questa grande riforma della sanità. Il primo appuntamento è stato interessante e proficuo".

 

02 marzo 2017
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Lavoro e Professioni

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy