Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Lunedì 18 DICEMBRE 2017
Lavoro e Professioni
segui quotidianosanita.it

Statuto Enpam. Il Consiglio di Stato boccia ricorso Ordine di Milano

Il massimo organo per la giustizia amministrativa scrive nella sentenza che “in base al nuovo Statuto approvato, il Consiglio di amministrazione era specificamente competente all’approvazione del regolamento elettorale" e “di conseguenza, tale regolamento elettorale è stato legittimamente adottato”. LA SENTENZA

06 DIC - Il Consiglio di Stato ha respinto l’appello dell’Ordine dei medici e degli odontoiatri di Milano contro il nuovo Statuto Enpam e le ultime elezioni per gli organi collegiali dell’ente previdenziale. Il pronunciamento chiude definitivamente la querelle sul tema. confermando la legittimità dello Statuto riformato nel 2015 che ha introdotto, tra l'altro, una maggiore rappresentatività delle componenti professionali all’interno dell’Assemblea nazionale.

Il massimo organo per la giustizia amministrativa scrive nella sentenza che “in base al nuovo Statuto approvato, il Consiglio di amministrazione era specificamente competente all’approvazione del regolamento elettorale” e “di conseguenza, tale regolamento elettorale è stato legittimamente adottato”.

“La bocciatura del Consiglio di Stato – ricorda l’Enpam - fa seguito ad altri cinque pronunciamenti del Tar del Lazio tutti favorevoli all’Enpam”.


I primi tre risalgono al maggio 2015 quando l’Ordine di Milano, quello di Bologna e lo Smi avevano chiesto in prima istanza di revocare, e in seguito di invalidare, i risultati del voto Enpam. La richiesta era stata rigettata dal Tar che poi a maggio 2016 aveva respinto anche i due distinti ricorsi presentati dall'Ordine dei medici di Milano e dal Sindacato dei medici italiani insieme alla Cisl medici.

06 dicembre 2017
© Riproduzione riservata


Allegati:

spacer La sentenza

Altri articoli in Lavoro e Professioni

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy