Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Giovedì 30 GIUGNO 2016
Lettere al direttore
segui quotidianosanita.it

Caso Marlia. Il ruolo dei fisici specialisti in fisica medica

19 GIU - Gentile direttore,
In riferimento all’articolo “Tecnici radiologia. Interrogazione alla Commissione europea su caso Marlia”, senza voler entrare nel merito del caso citato, si pone in evidenza quanto i contenuti dell’articolo, e quindi della stessa interrogazione, non corrispondano al vero, in particolare quando si afferma che .. il Tecnico Radiologo è abilitato a svolgere in via autonoma gli interventi per la protezionistica fisica o dosimetrica ...”
 
La Direttiva Europea 97/43, citata nell’articolo e riguardante la protezione dai pericolidelle radiazioni ionizzanti degli individui esposti per scopi medici, non solo non cita la figura del Tecnico di radiologia in relazione agli scopi prefissati, ma all’art. 5 stabilisce il concetto della delega di funzioni, prevista per l’esecuzione degli aspetti pratici da parte di individui autorizzati ad operare in un riconosciuto campo di specializzazione.
 
La stessa Direttiva 97/43, recepita in Italia dal D.Lgs. 187/2000, stabilisce invece all’art. 2 la figura del Fisico Specialista in Fisica medica, professione sanitaria regolamentata dalle normative nazionali di ambito sanitario, che agisce e consiglia sulla dosimetria dei pazienti, sull’uso delle apparecchiature e delle tecniche complesse, sull’ottimizzazione,

sull’assicurazione di qualità, compreso il controllo di qualità, e sui temi di radioprotezione connessi alle esposizioni mediche.
 
Anche il nuovo testo comunitario Basic Safety Standards per la protezione dai pericoli nell’uso delle radiazioni ionizzanti, che sostituirà il precedente stabilisce che il Fisico Specialista in Fisica medica è la figura che assume la responsabilità della dosimetria del paziente e degli aspetti di radioprotezione nelle
esposizioni mediche con uso di radiazioni ionizzanti.
 
Luisa Begnozzi
Presidente Associazione Italiana di Fisica Medica

19 giugno 2013
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Lettere al direttore

lettere al direttore
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

In redazione
Lucia Conti
Luciano Fassari
Ester Maragò
Giovanni Rodriquez

Collaboratori
Eva Antoniotti (Ordini e professioni)
Gennaro Barbieri (Regioni)
Ivan Cavicchi (Editorialista)
Fabrizio Gianfrate (Editorialista)
Ettore Mautone (Campania)
Maria Rita Montebelli (Scienza)
Claudio Risso (Piemonte)
Viola Rita (Scienza)
Edoardo Stucchi (Lombardia)
Vincino (Vignette)

Contatti
info@qsedizioni.it


Pubblicità
Tel. (+39) 02.28.17.26.15
(numero unico nazionale)
commerciale@qsedizioni.it

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy