Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Mercoledì 19 GIUGNO 2019
Lettere al direttore
segui quotidianosanita.it

Pne/2. Alla Cimo le classifiche piacciono: “Ma vogliamo dire la nostra”

04 OTT - Gentile direttore,
ho letto con molto interesse il suo "Controcorrente" su Classifiche e Trip Advisor che condivido. Peraltro lei ha moderato la sessione ufficiale del 30° Congresso Nazionale CIMO ASMD ed ha sentito la mia richiesta di una valutazione e di una carriera del Medico dipendente fondata  non solo sulla verifica dei risultati gestionali, come avviene oggi, ma prevalentamente sui risultati e sulle competenze professionali. Tutto questo è strettamente collegato al Progetto Nazionale Esiti che questi risultati misura.
 
In quella stessa sessione il rappresentante di Cittadinanza attiva parlò chiaramente della necessità di una valutazione di "gradimento" da parte dei cittadini, che alcune Regioni hanno già introdotto nei loro sistemi di valutazione delle Aziende. Per non parlare delle classifiche stilate periodicamente dai mass media con parametri a volte discutibili.
 
Ho, invece, alcune perplessità su alcuni dei dati che sono stati diffusi, a mio parere occorrerebbe una verifica più attenta ed un controllo degli stessi, soprattutto dal momento che, una volta pubblicati, possono essere utilizzati ad esempio nei dibattiti in corso nelle Regioni sulla ristrutturazione della rete ospedaliera.  

Quindi è più che opportuno che la materia sia affidata ad un organismo istituzionale, quale l'Agenas.
 
Quello che lamento è invece il mancato coinvolgimento dei rappresentanti dei Medici Ospedalieri su una questione che li coinvolge in prima persona.
 
Riccardo Cassi
Presidente CIMO ASMD

04 ottobre 2013
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Lettere al direttore

lettere al direttore
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy