Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Martedì 28 GENNNAIO 2020
Lettere al direttore
segui quotidianosanita.it

Se lo stesso premio va a chi combatte il cancro e a chi ne è concausa

07 DIC - Gentile Direttore,
Traggo spunto dal vostro articolo dove si riporta la notizia di eminenti autorità in campo scientifico e medico premiate quali “eccellenze”.Leggendo l’elenco delle “100 eccellenze italiane” di quest’anno scopro che è stata anche premiata la categoria “tabacco”, segnatamente le “Manifatture Sigaro Toscano”. 
 
Un’obiezione: come si può mettere nello stesso elenco figure sanitarie (Presidente dell'Istituto superiore di sanità Silvio Brusaferro,  il Direttore U.O.C. Neurologia, Salute Pubblica e Disabilità Istituto Neurologico Carlo Besta di Milano, Matilde Leonardi, presidente della Fondazione “Insieme contro il Cancro”, il Direttore Oncologia Medica dell’Istituto Nazionale Tumori “Regina Elena” di Roma, Francesco Cognetti, e l'Irccs Istituto Tumori Pascale di Napoli) e una Manifattura di Sigari?

 
Stride in quel contesto con la dichiarazione di Cognetti: “Questo riconoscimento sancisce anche il valore delle campagne di prevenzione che la Fondazione ‘Insieme contro il Cancro’ promuove per sensibilizzare i cittadini sugli stili di vita sani. Il 40% dei casi di tumore può infatti essere evitato seguendo semplici regole come non fumare, seguire una dieta corretta e praticare con costanza attività fisica”. 
 
Parole alate che sottoscrivo in pieno: sono un infermiere e ritengo che un sanitario che fuma sia la morte della prevenzione
 
A parte la mia personale opinione, resta molto stridente l’idea di premiare con lo stesso riconoscimento chi è concausa dei tumori e chi li combatte. 
 
Ivan Favarin
Infermiere

07 dicembre 2019
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Lettere al direttore

lettere al direttore
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy