Quotidiano on line
di informazione sanitaria
17 NOVEMBRE 2019
Regioni e Asl
segui quotidianosanita.it

Campania. La paziente denuncia: “Ho il cancro ma niente operazione per mancanza di anestesisti”. La Regione: “Basta false notizie”

La signora in cura all’ospedale Incurabili. La  Direzione Salute  della Regione risponde: “E’ stata già inserita nella lista chirurgica dell’ Istituto Pascale”. Poi punta il dito sul medico curante: “Irresponsabilmente ha creato un allarme ingiustificato” perché “appare del tutto ingiustificato voler segnalare la carenza di anestesisti all’ospedale Incurabili rispetto all’assistenza che viene sempre e comunque assicurata ai pazienti”.

18 GIU - “Si può morire di carcinoma maligno a Napoli nell’estate 2018?” “Sono stata stamattina all’ospedale Incurabili a parlare con il mio medico senologo dott. F che mi segue da 18 anni. Mi ha detto che se non riesco ad entrare nella cura sperimentale del (…omissis…) dove mi conviene nel frattempo mettermi in lista per ricovero per operazione tradizionale. Qui mi ha esternato una situazione che definire scandalosa è poco. Il mio meraviglioso e bravissimo dott. F. mi ha detto che l’ospedale incurabili non ha anestesisti, non ha anestesisti, ha dovuto ripetermelo due volte”. Sono alcuni degli stralci del post pubblicato da una donna, M.D.P., campana, su Facebook.

Una denuncia che la Direzione Salute della Regione Campania non ha voluto ignorare la vicenda e, in una nota, evidenzia, anzitutto, che “la Campania rappresenta un’eccellenza nazionale nella cura e nell’assistenza dei malati oncologici, con tempi di intervento che sono all’avanguardia, e che collocano la sanita campana all’avanguardia in Italia”.
 
La Direzione Salute spiega, quindi, che “la signora, cui va il massimo rispetto e comprensione, è stata già inserita nella lista chirurgica dell’ Istituto Pascale, dove potrà recarsi e, senza alcuna agevolazione, essere seguita e assistita al meglio secondo il percorso predefinito”.

 
La Direzione Salute punta quindi il dito contro il medico curante della signora. “La presa in carico – scrive infatti nella nota la Direzione Salute - sarebbe potuta avvenire, come per ogni cittadino che avesse bisogno di questo tipo di cura, anche prima della sua denuncia. Sarebbe bastato il doveroso consiglio del suo medico curante, che irresponsabilmente ha creato un allarme ingiustificato, trasformatosi poi in una notizia, di fatto, falsa. Sulla vicenda è stata disposta un’indagine interna per verificare le singole responsabilità e per eventualmente assumere conseguenti sanzioni disciplinari. La signora infatti, come il suo medico curante sa bene, sarebbe potuta rivolgersi a qualsiasi delle strutture ospedaliere che sono pienamente in grado di poter affrontare questo tipo di interventi. Appare pertanto del tutto ingiustificato voler segnalare la carenza di anestesisti all’ospedale Incurabili rispetto all’assistenza che viene sempre e comunque assicurata ai pazienti”.
 
“Tutte le Aziende Sanitarie – conclude la nota , insieme all’Istituto Pascale, stanno realizzando Rete Oncologica Campana: in modo che in qualsiasi momento, possa sempre e in ogni caso assistere e curare ogni cittadino della Campania che ne avesse bisogno”.

18 giugno 2018
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Regioni e Asl

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy