Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Martedì 23 LUGLIO 2019
Regioni e Asl
segui quotidianosanita.it

Medicina generale. Fimmg Campania chiede di sospendere la protesta di “Medici senza Carriere”

Per il sindacato bisogna prendere atto della pubblicazione, da parte della Regione, delle zone carenti, nonché del rischio che la manifestazione, possa risultare “strumentale a posizionamenti elettorali a cui Fimmg non ritiene di partecipare”. Confermato comunque l’impegno nei confronti del Comitato: “Abbiamo chiesto e ottenuto un incontro urgente con il Presidente per programmare ed evidenziare le attività in corso in Regione finalizzate al recupero di ritardi nelle assegnazioni delle Carenze e pubblicazioni delle Graduatorie”.

08 MAG - Sospendere la protesta del 10 maggio indetta dal Comitato Medici Senza Carriere. È uno degli obiettivi che la Fimmg Campania si prefigge in vista dell’incontro con il presidente della Regione Vincenzo De Luca e alla luce della pubblicazione delle zone carenti da parte della Regione lo scorso 6 maggio. Lo comunica la Fimmg in una nota in cui si ribadisce, però, l’impegno nei confronti delle istanze del Comitato “Senza Carriere” ma evidenzia: “La manifestazione, qualora venga confermata, potrebbe risultare strumentale a posizionamenti elettorali a cui Fimmg non ritiene di partecipare”.

“La Fimmg, Federazione Italiana dei Medici di Famiglia, quale sindacato maggioritario di categoria, ha sempre fortemente esercitato il suo impegno per attuare il rispetto delle norme sancite nell’ACN (Accordo Collettivo Nazionale dei Medici di Medicina Generale) del 21.06.2018 e manifestato solidarietà e sostegno alla categoria dei medici formati di medicina generale in attesa di primo incarico nel SSN. Nell’ultimo anno in particolare FIMMG, ha imposto in Regione le modifiche necessarie alla revisione della Graduatoria dei Medici in attesa di incarico, provvedendo a snellire elenchi obsoleti e fuorvianti rispetto alla programmazione del turnover Regionale ed ha sollecitato nei siti istituzionali la necessità di provvedere con celerità alla rilevazione ed alla assegnazione delle zone carenti disponibili”, evidenzia la Fimmg nela nota.


“Le motivazioni lamentate da un Comitato di Medici autodefinitisi “Senza Carriere,” circa l’inadempienza regionale sulla mancata pubblicazione delle zone carenti di Assistenza Primaria e Continuità Assistenziale – evidenzia il sindacato -, hanno suscitato la reazione e l’interesse della FIMMG che ha sostenuto le loro istanze manifestando solidarietà ed ulteriore costante impegno al fine di ottenere la pubblicazione degli ambiti carenti”.

La Fimmg ricorda, quindi che in data 06/05/2019 BURC 24, la Regione Campania ha pubblicato gli ambiti carenti di Assistenza Primaria e Continuità Assistenziale disponibili dell’anno 2018. “Un atteggiamento Regionale di significativa sensibilità e responsabilità verso la corretta applicazione dell’ACN e di conseguenza al disagio dei Medici in attesa di incarico”, commenta la Fimmg, che però evidenzia la volontà di “continuare ad esercitare una opportuna azione verso la successiva rilevazione e pubblicazione delle carenze che si renderanno disponibili nel corso dell’anno 2019 per consentire un adeguato turnover anche considerando l’elevato numero di MMG prossimi al pensionamento”.

La FIMMG, dichiara quindi la volontà di “continuare, nel suo Ruolo di garante delle norme dell’ACN, ad esercitare nei luoghi istituzionali ogni azione opportuna al fine di normalizzare le assegnazioni degli incarichi nel corso dell’anno, consentendo il conferimento di tutti gli incarichi disponibili, e per la ragioni espresse ritiene attualmente superabili i motivi della manifestazione indotta dai Medici “Senza Carriere” per il giorno 10.05.2019, considerata rilevante la pubblicazione delle carenze avvenuta in data 06.05.2019. La FIMMG, pertanto, integrando la propria delegazione con rappresentanti dei Giovani Medici, ha chiesto ed ottenuto un incontro urgente con il Presidente della Regione Campania, per sancire, programmare ed evidenziare le attività in corso in Regione Campania finalizzate al recupero di ritardi nelle assegnazioni delle Carenze e pubblicazioni delle Graduatorie, e superare la necessità di una manifestazione che qualora venga confermata, potrebbe risultare strumentale a posizionamenti elettorali a cui FIMMG non ritiene di partecipare”.

08 maggio 2019
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Regioni e Asl

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy