Quotidiano on line
di informazione sanitaria
21 LUGLIO 2019
Regioni e Asl
segui quotidianosanita.it

Riparto Fsn 2019. Tutto rinviato alla prossima settimana. Da sciogliere nodo Province autonome

Dalle Regioni oggi arriva una frenata all’intesa sul riparto del Fondo sanitario 2019 che doveva essere approvato oggi in Stato-Regioni. In realtà l’accordo tra quelle ordinarie c’è già ma le Province autonome chiedono sia evidenziato che la loro quota di riparto è solo figurativa in quanto loro si finanziano autonomamente la sanità.

30 MAG - C’è l’intesa tra tutte le Regioni ma abbiamo rinviato alla prossima settimana perché c’erano le due Province autonome di Trento e Bolzano che hanno chiesto una riflessione perché non si ritrovavano su una questione attinente alla valutazione complessiva. Per questo chiederemo in conferenza Stato-Regioni di rinviare alla prossima settimana. Se il Governo riesce a trovare un possibile accordo con le due province daremo l’intesa altrimenti daremo la mancata intesa e il Governo procederà. Mi auguro però che si trovi una soluzione”. Ha detto il presidente della Conferenza delle Regioni, Stefano Bonaccini al termine della riunione dei presidenti.
 
"Abbiamo un dettaglio più che altro di principio posto dalle province autonome, però penso proprio che si troverà una soluzione per la prossima settimana" ha detto Donato Toma, presidente regione Molise.
 
“Il riparto è definito con soddisfazione da parte di tutti. Il tema sono le Regioni a statuto speciale che vogliono che venga evidenziato che la loro quota di riparto è solo figurativa perché di fatto loro si autofinanziano e desiderano sia riconosciuta la loro autonomia di spesa”, ha affermato l’assessore alla sanità della Regione Lombardia Giulio Gallera.

30 maggio 2019
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Regioni e Asl

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy