Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Sabato 29 FEBBRAIO 2020
Regioni e Asl
segui quotidianosanita.it

Lazio. D’Amato: “Conti e Lea 2018 in ordine. Tra otto giorni fuori dal commissariamento”

L’assessore alla sanità annuncia in audizione in Consiglio regionale che il Lazio è pronto ad uscire dal commissariamento Il consuntivo 2018, per la prima volta dopo 11 anni da luglio 2008, chiude in attivo: di 24,5 milioni e per quanto riguarda i Lea, la Regione Lazio si presenta con 180 punti, quindi adempiente sui livelli essenziali di assistenza”

22 LUG - “Ancora otto giorni e poi la Regione Lazio, dopo undici anni, uscirà dal commissariamento della sanità”. L'assessore regionale alla Sanità, Alessio D'Amato, nella commissione regionale competente presieduta da Giuseppe Simeone, ha snocciolato i dati che porterà il prossimo 30 luglio al tavolo di verifica del Mef e del ministero della Salute e che, secondo lo stesso D'Amato, daranno il via libera all'uscita dal commissariamento.

"Il consuntivo 2018, per la prima volta dopo 11 anni da luglio 2008, chiude in attivo: di 24,5 milioni- ha spiegato D'Amato- Questo è un dato importante, che rafforza l'impianto ed è l'elemento importante di novità con cui ci si presenta al tavolo. Per quanto riguarda i Lea, la Regione Lazio si presenta con 180 punti, quindi adempiente sui livelli essenziali di assistenza e con un saldo positivo sul consuntivo finale".

"Oltre a ciò  ci sarà “la verifica di che è stato prodotto rispetto al programma operativo 2016/18- ha concluso D'Amato- Circa l'80% delle 265 item è stato concluso entro il 31/12/18, il restante 17% è  stato riprogrammato nel programma operativo 2019/2021”.

22 luglio 2019
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Regioni e Asl

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy