Quotidiano on line
di informazione sanitaria
19 SETTEMBRE 2021
Regioni e Asl
segui quotidianosanita.it

Covid. A Pordenone sospesi 177 operatori sanitari non vaccinati


Tra questi ci sono 46 infermieri. A darne notizia sono i quotidiani locali. Ricordiamo che secondo l'ultimo report settimanale del Governo sulle vaccinazioni, proprio la Regione Friuli Venezia Giulia è fanalino di coda con l'88,62% delle coperture tra il personale sanitario.

15 LUG - Dopo il Trentino Alto Adige, anche in Friuli VeneziaGiulia 177 operatori sanitari residenti in provincia di Pordenone sono stati sospesi per non aver adempiuto all'obbligo vaccinale contro il Covid. Tra questi ci sono 46 infermieri. A darne notizia sono i quotidiani locali. Ricordiamo che secondo l'ultimo report settimanale del Governo sulle vaccinazioni, proprio la Regione Friuli Venezia Giulia è fanalino di coda con l'88,62% delle coperture tra il personale sanitario.
 
L'Azienda sanitaria Friuli occidentale (Asfo) ha pubblicato l'atto di accertamento dell'obbligo vaccinale - redatto dal Dipartimento di prevenzione - il quale determina la sospensione dell'attività che comporta il rischio di diffusione del virus. Il provvedimento stabilisce la sospensione immediata fino ad avvenuta vaccinazione o al 31 dicembre.  "Questa azienda - si legge nel documento ufficiale - ha provveduto ad invitare formalmente 177, tra esercenti le professioni sanitarie e operatori di interesse sanitario, a sottoporsi nel mese di giugno alla somministrazione del vaccino anti Sars-Cov-2, indicando termini e modalità, ma i medesimi non si sono presentati agli appuntamenti programmati".


Dell'accertamento dell'inosservanza dell'obbligo vaccinale "sarà data immediata informazione all'interessato, al datore di lavoro (ove noto) e all'ordine professionale di appartenenza (ove presente), comunicando contestualmente la sospensione dal diritto di svolgere prestazioni o mansioni che implicano contatti interpersonali o comportano, in qualsiasi altra forma, il rischio di diffusione del contagio da Sars-Cov-2".  

15 luglio 2021
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Regioni e Asl

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy