Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Venerdì 24 MAGGIO 2019
Scienza e Farmaci
segui quotidianosanita.it

Occhio. chi soffre di fibromialgia ha una maggiore sensibilità corneale

C’è un collegamento fra fibriomialgia e cornea. Lo ha evidenziato uno studio condotto in Turchia e pubblicato da Eye. Chi è affetto da questa sindrome presenta una maggiore sensibilità corneale, con sintomi simili a quelli dell’occhio secco

08 FEB - (Reuters Health) – Le persone che soffrono di fibromialgia avrebbero anche un’aumentata sensibilità corneale e dolore agli occhi. È quanto emerge da uno studio condotto da ricercatori turchi guidati da Veysel Aykut dell’Istanbul Medeniyet University School of Medicine.

Lo studio
I ricercatori hanno condotto un esame oftalmico dettagliato, misurando il tempo di rottura del film lacrimale ed eseguendo il test di Schirmer senza anestetico, su 30 donne e sei uomini affetti da fibromialgia, di età media di 47 anni. Come gruppo di controllo, gli scienziati hanno considerato 33 donne e sei uomini sani. Entrambi i gruppi comprendevano persone senza patologie oculari. Aykut e colleghi hanno quantificato il fastidio nei partecipanti utilizzando il punteggio noto come ocular surface disease index (Osdi) e hanno poi determinato la sensibilità corneale attraverso l’estesiometro di Cochet-Bonnet.

Dai risultati è emerso come nei pazienti affetti da fibromialgia la sensibilità corneale fosse significativamente più alta, rispetto ai controlli, nelle regioni centrale, superiore e inferiore. Inoltre, il punteggio Osdi era significativamente più alto, 19,89 contro 6,13 registrato nei controlli. “I sintomi riportati sono simili a quelli dell’occhio secco”, commentano gli autori dello studio.

Fonte: Eye

Lorraine Janeczko

(Versione italiana Quotidiano Sanità/Popular Science)

08 febbraio 2018
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Scienza e Farmaci

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy