Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Mercoledì 18 MAGGIO 2022
Scienza e Farmaci
segui quotidianosanita.it

Oms: “Il 10% della popolazione mondiale potrebbe essere già stato contagiato dal Coronavirus”. Praticamente circa 780 milioni di casi a fronte dei 36 milioni “ufficiali”


“Secondo le nostre migliori stime attuali circa il 10% della popolazione mondiale potrebbe aver contratto il virus (ovvero circa 780 milioni di positivi a fronte dei poco meno di 36milioni registrati fino ad oggi). La percentuale varia a seconda del Paese, del contesto urbano o rurale, del gruppo. Ma significa principalmente che la maggior parte della popolazione mondiale sarebbe ancora a rischio. Stiamo entrando in un periodo difficile. La malattia continua a diffondersi”. La stima comunicata ieri all'Executive board dell’Oms dal direttore esecutivo del Programma per le emergenze sanitarie Mike Ryan.

06 OTT - Circa una persona su dieci potrebbe aver contratto il nuovo coronavirus, lasciando la maggior parte della popolazione ancora esposta alla malattia da Covid-19. A sottolinearlo il direttore esecutivo del Programma per le emergenze sanitarie dell’Oms Mike Ryan, intervenuto ieri in occasione del meeting dell’Executive board dell’Oms.
 
Ryan ha rimarcato che i focolai in alcune zone del sud-est asiatico si stanno espandendo e che i numeri relativi a nuovi casi e decessi sono in aumento in alcune parti in Europa e nella regione del Mediterraneo orientale.
 
“Secondo le nostre migliori stime attuali circa il 10% della popolazione mondiale potrebbe aver contratto il virus. La percentuale varia a seconda del Paese, del contesto urbano o rurale, del gruppo. Ma significa principalmente che la maggior parte della popolazione mondiale sarebbe ancora a rischio”, ha detto Ryan. “Stiamo entrando in un periodo difficile. La malattia continua a diffondersi”.
 
Tradotta in cifra assoluta la stima OMS farebbe lievitare il numero delle persone contagiate nel mondo a circa 780 milioni di casi Covid a fronte dei poco meno di 36 milioni registrati ufficialmente fino ad oggi.

06 ottobre 2020
© Riproduzione riservata

Altri articoli in Scienza e Farmaci

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy