Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Venerdì 24 NOVEMBRE 2017
Studi e Analisi
segui quotidianosanita.it

Ocse. Quanto spendiamo per la sanità? In Italia 3.272 dollari a testa: tre volte meno che in Usa

Pubblicato dall’Ocse un grafico sul trend di spesa 2015 per la sanità per ogni residente. In media la spesa pro capite è di 3.814 dollari. Una soglia che l’Italia non riesce a raggiungere con la sua spesa media di 3.272 dollari (di cui 3/4 di spesa pubblica). Numero che ci colloca al 20° posto tra gli stati membri. Dopo tutti i principali Paesi Ue e del G7.

22 OTT - “Quanto un paese spende per la salute può essere il risultato di una vasta gamma di fattori sociali ed economici, così come il finanziamento e le strutture organizzative del sistema sanitario di un paese. Ma allo stesso tempo, c'è una forte relazione tra il livello di reddito complessivo di un paese e quanto la popolazione di quel paese passerà sulla salute”. A ribadire il concetto è l’Ocse che ha analizzato la spesa pro capite per la sanità di 35 paesi membri suddividendola anche tra spesa pubblica e privata.
 
A guidare la classifica nel 2015, sono sempre gli Stati Uniti che spendono l'equivalente di 9541 dollari per ogni residente negli Stati Uniti (valori ponderati per parità di potere d'acquisto - PPP). Un livello di spesa sanitaria che è due volte e mezzo la media di tutti i paesi OCSE (3814 dollari) e circa due volte più elevato come in alcuni altri paesi del G7, tra cui la Germania (5267$), il Canada (4608$) e la Francia (4407$). 
 
A spendere di meno sono Messico (1052$) e Turchia (1064$), con livelli di meno di un terzo della media OCSE.
 
Dall’analisi risulta che “nel complesso, quasi tre quarti della spesa sanitaria è stata finanziata attraverso programmi di governo e l'assicurazione sanitaria obbligatoria”. Ed è da notare come tra tutti gli Stati membri solo negli Stati Uniti l'assicurazione sanitaria volontaria e finanziamenti privati, come delle famiglie pagamenti out-of-pocket rappresentano oltre il 50% del totale, anche se il Messico e la Corea hanno anche relativamente elevate quote di private di spesa.
 
E l’Italia?
Nel nostro Paese la spesa pro capite per la salute ammonta 3272 dollari (sempre PPP) di cui circa i 3/4 (2470 dollari) derivano dal finanziamento pubblico e 802 dollari sono invece spesa out of pocket. Numeri che ci collocano sotto la media Ocse di ben 600$ e al 20° posto in questa graduatoria con tutti i principali Paese Ue che ci sopravanzano.
 


Health expenditure per capita, 2015
   

Per capita USD PPP
     

 

Total

Government/Compulsory

Private/Voluntary


United States¹

9451

4672

4779


Luxembourg

7765

6520

1245


Switzerland

6935

4711

2223


Norway

6567

5598

969


Netherlands

5343

4312

1030


Germany

5267

4477

790


Sweden

5228

4375

852


Ireland¹

5131

3550

1581


Austria¹

5016

3818

1198


Denmark¹

4943

4160

783


Belgium¹

4611

3576

1035


Canada

4608

3262

1347


Australia¹

4420

2950

1471


France¹

4407

3464

943


Japan¹

4150

3523

627


Iceland

4012

3283

729


United Kingdom¹

4003

3163

840


Finland

3984

3009

975


OECD35

3814

2821

993


New Zealand¹

3590

2862

728


Italy¹

3272

2470

802


Spain¹

3153

2204

949


Slovenia

2644

1910

734


Portugal

2631

1737

894


Israel¹

2533

1582

951


Korea

2488

1384

1104


Czech Republic¹

2464

2084

379


Greece¹

2245

1360

886


Slovak Republic¹

2064

1663

401


Hungary¹

1845

1236

609


Estonia

1824

1378

446


Chile

1728

1049

679


Poland¹

1677

1201

475


Latvia¹

1370

827

543


Turkey¹

1064

821

242


Mexico¹

1052

541

511


1. OECD estimate.
     

Source: OECD Health Statistics 2016.
   




 


22 ottobre 2016
© Riproduzione riservata

Allegati:

spacer Figura

Altri articoli in Studi e Analisi

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy