Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Mercoledì 18 MAGGIO 2022
Studi e Analisi
segui quotidianosanita.it

Monitoraggio Covid. Per l’inizio dell’estate tutta Italia verso zona bianca tranne la Valle d’Aosta

di L.F.

Da lunedì Abruzzo, Liguria, Umbria e Veneto passeranno in zona bianca raggiungendo Molise, Friuli Venezia Giulia e Sardegna. Dal 14 giugno nella zona a meno restrizioni dovrebbero passare invece Emilia Romagna, Lombardia, Lazio, Piemonte, Pa Trento e Puglia. Mente il 21 giugno sarà il turno delle altre esclusa la Valle d’Aosta che ha ancora un’incidenza settimanale sopra i 50. Prosegue intanto il calo dell’incidenza nazionale settimanale che dai 47 di sette giorni fa passa a 32 casi per 100 mila abitanti.

03 GIU - L’Italia si tinge sempre più di bianco. Da lunedì saranno infatti 7 le Regioni che occuperanno la zona con meno restrizioni. Abruzzo, Liguria, Umbria e Veneto passeranno dal 7 giugno in zona bianca raggiungendo Molise, Friuli Venezia Giulia e Sardegna che vi sono già da una settimana.
 
Ma non finirà qui la discesa verso il bianco è destinata a proseguire nelle prossime settimane. Dal 14 giugno nella zona a meno restrizioni si attende il passaggio in bianca di Emilia Romagna, Lombardia,Lazio, Piemonte, Pa Trento ePuglia.
 
E sempre se i dati lo dovessero confermare dal 21 giugno sarà il turno di tutte le altre Regioni (Basilicata, Calabria, Campania, Marche, Pa Bolzano, Sicilia e Toscana) tranne la Valle d’Aosta che è l’unica Regione che ha ancora un’incidenza settimanale dei casi sopra i 50.
 
Continua intanto a scendere il dato dell’incidenza nazionale che arriva a 32 casi per 100 mila abitanti rispetto ai 47 della scorsa settimana.
 


 
 
L.F.

03 giugno 2021
© Riproduzione riservata

Allegati:

spacer Tabella

Altri articoli in Studi e Analisi

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy