Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Martedì 30 NOVEMBRE 2021
Cronache
segui quotidianosanita.it

Fnopi: "Una grande perdita per la sanità del nostro Paese"


05 GEN - "Emilia De Biasi non ha rappresentato solo un politico di alto livello e una persona consapevole e legata alle esigenze dello Stato, ma è sempre stata attenta ai bisogni dei cittadini e ai diritti dei pazienti che in lei hanno sempre trovato un autorevole punto di riferimento nel suo ruolo di senatrice e presidente della Commissione Igiene e Sanità del Senato, e anche nel suo impegno successivo a quello politico", così in una nota la Fnopi.
 
"Una figura attenta e impegnata nel rafforzamento e ammodernamento del Servizio sanitario nazionale per garantirne la sua universalità ed equità.
La comunità infermieristica è vicina in modo particolare alla sua famiglia e a quanti le sono sempre stati accanto, e ancora oggi le è grata per aver difeso e reso possibile, con la sua determinazione che ha consentito una visione nuova del disegno di legge con cui poi si è realizzato, di giungere dopo oltre dieci anni alla definizione degli ordini per le professioni sanitarie, alle quali la senatrice è sempre stata vicina prima, durante e dopo i suoi incarichi istituzionali.
La Federazione nazionale degli Ordini delle professioni infermieristiche partecipa a questa perdita davvero grave per la Sanità del nostro paese: sono menti come quella di Emilia De Biasi e volontà e determinazione come quelle che ha sempre dimostrato, che hanno contribuito a tutelare il diritto alla salute e il nostro Servizio sanitario nazionale, a valorizzare le professioni sanitarie e a promuovere dialogo e confronto tra le istituzioni e le organizzazioni dei cittadini e dei pazienti", conclude la nota.

 

05 gennaio 2021
© Riproduzione riservata

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy