Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Mercoledì 28 FEBBRAIO 2024
Cronache
segui quotidianosanita.it

I legali di Menarini: “I vertici della società non sono stati condannati per frode al Ssn”


Lo scrivono oggi in una lettera alla nostra Redazione a commento di quanto abbiamo scritto nei giorni scorsi sulla base delle notizie emerse dai principali quotidiani nazionali. “Tale reato – scrivono i legali - è stato riconosciuto insussistente dal Tribunale di Firenze. Lo Stato dunque non ha mai rimborsato a Menarini medicinali con prezzi gonfiati”.

12 SET - A nome dell’intero Collegio Difensivo della Famiglia Aleotti, Vi prego di correggere la notizia secondo cui i vertici della società sarebbero stati condannati per il reato di frode ai danni del Servizio Sanitario Nazionale.
 
E’ vero l’esatto contrario!. Tale reato è stato riconosciuto insussistente dal Tribunale di Firenze. Lo Stato dunque non ha mai rimborsato a Menarini medicinali con prezzi gonfiati.
 
Ed infatti il Tribunale non ha disposto nessun tipo di risarcimento in favore delle oltre 150 Parti Civili costituite, ossia le AUSL di tutta Italia.
 
Alleghiamo, qui accluso, l’analogo comunicato inviato al Capogruppo ed al Segretario dei Deputati M5S facenti parte della Commissione Affari Sociali, affinché possano rettificare la loro nota.
 
Comprendiamo l'assoluta buona fede alla base della notizia da Voi divulgata, in quanto realisticamente indotta da vari articoli di stampa, specialmente di Repubblica e la Stampa, totalmente fuorvianti e dettati da assoluta incomprensione del dispositivo della sentenza. Comprenderete tuttavia i danni che ne stanno derivando a Menarini i cui prezzi non sono mai stati gonfiati.
 
A nome dell’intero Collegio Difensivo, Vi porgo i più cordiali saluti
 
Avv. Michela Vecchi

12 settembre 2016
© Riproduzione riservata

Altri articoli in Cronache

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Sede legale:
Via Giacomo Peroni, 400
00131 - Roma

Sede operativa:
Via della Stelletta, 23
00186 - Roma
Direttore responsabile
Luciano Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Tel. (+39) 06.89.27.28.41

info@qsedizioni.it

redazione@qsedizioni.it

Coordinamento Pubblicità
commerciale@qsedizioni.it
    Joint Venture
  • SICS srl
  • Edizioni
    Health Communication
    srl
Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy