Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Mercoledì 08 APRILE 2020
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Lorefice (M5S): “Così miglioriamo la sanità e tuteliamo il Terzo settore”

07 FEB - “Migliorare la sanità italiana in ogni suo aspetto è l’obiettivo che vogliamo raggiungere. Per questo nel decreto Semplificazioni che abbiamo appena votato alla Camera, per far fronte al grave problema della carenza di medici di famiglia nel nostro Paese, diamo la possibilità, anche a chi non avrà ancora completato il corso di formazione, di poter ricevere l'incarico fino al 31 dicembre 2021. Ovviamente, se il medico così incaricato non dovesse conseguire il diploma entro il termine previsto, perderà l'incarico e verrà cancellato dalla graduatoria regionale. Manteniamo inoltre la precedenza per i medici già diplomati e per quelli che hanno diritto all'inserimento nelle graduatorie regionali”. Così in una nota la deputata del MoVimento 5 Stelle e presidente della commissione Affari Sociali alla Camera, Marialucia Lorefice.
 
“Abbiamo inoltre previsto anche l’emendamento sul Payback farmaceutico, un tema che ha paralizzato il sistema negli ultimi anni mettendo a rischio i bilanci della sanità delle nostre Regioni. In questo modo, daremo il via a un percorso di riforma del settore della farmaceutica da parte del ministero della Salute e dell'Agenzia italiana del farmaco, e le Regioni otterranno finalmente le risorse che gli spettano. Infine, per quanto riguarda il Terzo settore, confermiamo per gli enti non profit l’Ires agevolata al 12%, così come avevamo promesso. In questo modo aiutiamo chi, volontariamente e senza fini di lucro, dedica il proprio tempo al prossimo, in particolare alle persone più in difficoltà. Vogliamo rendere più efficiente il nostro sistema sanitario e tutelare il mondo delle associazioni presenti nel nostro Paese”, conclude Lorefice.

07 febbraio 2019
© Riproduzione riservata

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy