Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Martedì 05 LUGLIO 2022
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Vaiolo delle scimmie. Ministero: “Al momento confermati 71 casi. Impegnati per limitare diffusione”


Il direttore generale della Prevenzione Gianni Rezza: “È importante far si che non incrementi la sua diffusione. Per questo è necessario seguire alcune semplici raccomandazioni”.

17 GIU -

“Al momento i casi confermati di vaiolo delle scimmie nel nostro Paese sono 71. Non sono molti, ma è importante far si che non incrementi la sua diffusione. Per questo è necessario seguire alcune semplici raccomandazioni”. Lo sottolinea Gianni Rezza, direttore generale della Prevenzione del ministero della Salute, in un video diffuso dal ministero. “I sintomi principali - spiega - sono eruzioni cutanee, soprattutto pustole, ma anche febbre, spossatezza, dolori muscolari. In genere i sintomi sono piuttosto lievi. Si trasmette tramite contatti diretti, stretti, in particolare con lesioni cutanee o i fluidi corporei di una persona infetta, ma anche oggetti contaminati come lenzuola e vestiti. Anche da goccioline di saliva ma con un contatto molto prolungato, faccia a faccia”.

Le pustole provocate dal vaiolo delle scimmie compaiono “sulle mani, sul viso, in Europa almeno in questa fase si sono presentate in numerosi casi soprattutto sui genitali, nella zona inguinale e perianale, talvolta intorno alla bocca. Questi sintomi suggeriscono che la trasmissione sia avvenuta attraverso i rapporti sessuali. I focolai tendono ad autolimitarsi, restando circoscritti. In caso di sintomi è bene contattare il proprio medico, e se positivi seguire le indicazioni delle strutture sanitarie di riferimento”.



17 giugno 2022
© Riproduzione riservata

Altri articoli in Governo e Parlamento

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy