Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Sabato 25 MAGGIO 2024
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Ricette “bianche” elettroniche anche nelle Parafarmacie. In Gazzetta il decreto Mef-Salute


Pubblicato il nuovo decreto che integra quanto previsto per le sole Farmacie. Ora anche le Parafarmacie potranno ricevere e gestire le ricette dematerializzate contenenti farmaci non soggetti a prescrizione medica. IL DECRETO.

12 DIC -

Anche le Parafarmacie potranno accogliere e gestire le ricette dematerializzate contenenti farmaci non soggetti a prescrizione medica, le cosiddette ricette “bianche”.

Lo stabilisce un nuovo decreto Mef-Salute che integra il precedente decreto emanato del 30 dicembre 2020, concernente le procedure di dematerializzazione delle ricette farmaceutiche non a carico del Ssn che non prevedeva le Parafarmacie.

Il nuovo decreto arriva dopo una pronuncia del Tar Lazio dei primi di novembre di quest’anno che aveva accolto il ricorso di diverse Parafarmacie che avevano diffidato il Mef, il Ministro della Salute e la Sogei affinché fosse loro garantito l'accesso al Servizio del Sistema Tessera Sanitaria, per la lettura delle ricette bianche elettroniche.

Per il Tar il mancato accesso precludeva alle Parafarmacie la vendita dei prodotti avvalendosi anche del canale di trasmissione informativa dei dati delle ricette mentre le Farmacie, collegate, potevano commercializzare anche i prodotti che vendono le Parafarmacie beneficiando dei vantaggi derivanti dalla ricetta dematerializzata.

Con il nuovo decreto pubblicato in Gazzetta il 9 dicembre, Mef e Salute colmano questo divario e inseriscono anche le Parafarmacie nel sistema di lettura delle ricette elettroniche “bianche”, prevedendo che a fronte dell'utilizzo presso una Parafarmacia da parte dell'assistito della ricetta “bianca” recante esclusivamente farmaci non soggetti a obbligo di prescrizione medica, il Sistema di accoglienza centrale (SAC) rende disponibile alla medesima parafarmacia le funzionalità per l'invio dei dati della prestazione erogata con le medesime modalità previste per le Farmacie e stabilite dal decreto Mef-Salute del 2 novembre 2011.




12 dicembre 2022
© Riproduzione riservata
Allegati:

spacer Il decreto

Altri articoli in Governo e Parlamento

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Sede legale:
Via Giacomo Peroni, 400
00131 - Roma

Sede operativa:
Via della Stelletta, 23
00186 - Roma
Direttore responsabile
Luciano Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Tel. (+39) 06.89.27.28.41

info@qsedizioni.it

redazione@qsedizioni.it

Coordinamento Pubblicità
commerciale@qsedizioni.it
    Joint Venture
  • SICS srl
  • Edizioni
    Health Communication
    srl
Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy