Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Martedì 21 MAGGIO 2024
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Sul nuovo Piano vaccini è fumata nera in Stato-Regioni. E il nodo riguarda sempre le risorse


Rinviata alla prossima Conferenza l’intesa sul nuovo Piano. Il problema sono le risorse con le Regioni che hanno chiesto perlomeno un “impegno del Governo a verificare la possibilità di reperire per fare fronte a eventuali maggiori costi”. Ma dal Mef si è deciso di prendere tempo. IL TESTO - LA RICHIESTA DELLE REGIONI

24 MAG -

“All’attuazione della presente Intesa si provvede nei limiti delle risorse umane, finanziarie e strumentali disponibili a legislazione vigente e, comunque, senza nuovi o maggiori oneri per la finanza pubblica, ferma restando l’attivazione del monitoraggio previsto nel Piano, ivi compreso il monitoraggio della spesa e l’impegno del Governo a verificare la possibilità di reperire le risorse necessarie per fare fronte a eventuali maggiori costi che dovessero emergere in esito al suddetto monitoraggio, sostenuti a partire dall’anno 2023. Alla ripartizione del finanziamento degli eventuali maggiori costi vaccinali accedono tutte le Regioni e le Province Autonome, in deroga alle disposizioni legislative che stabiliscono per le Autonomie speciali il concorso regionale e provinciale al finanziamento sanitario corrente.”

Questa la richiesta della Conferenza delle Regioni da inserire nell’intesa sul nuovo Piano nazionale vaccini (vedi cosa prevede).

Richiesta che però visti i tempi stretti e i molti dubbi del Mef (che di tirar fuori nuove risorse non ne vuol sapere) ha portato ad un rinvio del provvedimento alla prossima riunione del 7 giugno.



24 maggio 2023
© Riproduzione riservata

Altri articoli in Governo e Parlamento

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Sede legale:
Via Giacomo Peroni, 400
00131 - Roma

Sede operativa:
Via della Stelletta, 23
00186 - Roma
Direttore responsabile
Luciano Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Tel. (+39) 06.89.27.28.41

info@qsedizioni.it

redazione@qsedizioni.it

Coordinamento Pubblicità
commerciale@qsedizioni.it
    Joint Venture
  • SICS srl
  • Edizioni
    Health Communication
    srl
Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy