Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Sabato 22 GIUGNO 2024
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Schillaci: “Dall’Italia importante supporto all’integrazione tra salute umana, animale e dell’ambiente”


“L’Italia è stata un precursore dell’approccio One Health: basti considerare che il servizio veterinario italiano, sin dalla nascita del Ministero della salute, è parte integrante del Ssn”. Così il Ministro intervenuto a Parigi in occasione del centenario dell’Organizzazione mondiale della sanità animale

27 MAG -

“L’interazione tra la salute umana, animale e l’ambiente ci pone di fronte a sfide che dobbiamo essere in grado di affrontare e gestire in modo sempre più coeso. L’Organizzazione mondiale della sanità animale, in tutti questi anni, ha contribuito in maniera significativa al passaggio da una visione della salute centrata sull’uomo a quella One Health e l’Italia, che è tra i fondatori di questa importante Organizzazione, continuerà a garantire il proprio supporto”.

Lo ha detto il Ministro della Salute, Orazio Schillaci, intervenendo oggi a Parigi alla cerimonia per il centenario dell’Organizzazione mondiale della sanità animale.

“L’Italia – ha aggiunto il Ministro – è stata un precursore dell’approccio One Health: basti considerare che il servizio veterinario italiano, sin dalla nascita del Ministero della salute, è parte integrante del servizio sanitario nazionale. E proprio per potenziare questa visione, nell’ambito della riorganizzazione del Ministero, abbiamo voluto istituire un apposito dipartimento One Health sulla salute umana, animale e dell’ecosistema. Il Dipartimento è strutturato in modo da rafforzare le attività che richiedono competenze trasversali, anche in un’ottica di sostenibilità; rendere il nostro sistema sanitario pronto a reagire alle nuove sfide degli anni a venire e rinnovare la già proficua collaborazione scientifica dell’Italia con l’Organizzazione mondiale della sanità animale attraverso la rete degli Istituti zooprofilattici, che rappresentano il cuore pulsante della ricerca veterinaria nella nostra Nazione”.



27 maggio 2024
© Riproduzione riservata

Altri articoli in Governo e Parlamento

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Sede legale:
Via Giacomo Peroni, 400
00131 - Roma

Sede operativa:
Via della Stelletta, 23
00186 - Roma
Direttore responsabile
Luciano Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Tel. (+39) 06.89.27.28.41

info@qsedizioni.it

redazione@qsedizioni.it

Coordinamento Pubblicità
commerciale@qsedizioni.it
    Joint Venture
  • SICS srl
  • Edizioni
    Health Communication
    srl
Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy