Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Mercoledì 12 GIUGNO 2024
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Nasce la fondazione The Bridge. “Un ponte tra il sistema sanitario e le necessità dei pazienti”


Presentata oggi alla Sala Nassiriya del Senato, la Fondazione, presieduta da Rosaria Iardino, si propone come un ponte tra le necessità e le aspirazioni dei pazienti e del mondo. Tra i suoi ambiti di interesse ci sono prevenzione, ricerca, progetti di intervento in ambito sociale, supporto legislativo a organizzazioni  ed enti ma anche promozione di politiche sanitarie sostenibili e universaliste

08 NOV - Prevenzione, ricerca, progetti di intervento in ambito sociale e sanitario, supporto legislativo a organizzazioni ed enti. Ma anche la promozione di politiche sanitarie sostenibili e universaliste per mettere le strutture sanitarie e le istituzioni in grado di operare a favore dei pazienti per ascoltare le loro esigenze e accompagnarli nel percorso sanitario. Questo l’impegno al centro delle attività della Fondazione The Bridge, presentata oggi alla Sala Nassiriya del Senato. La Fondazione sarà dunque un ponte tra le necessità e le aspirazioni dei pazienti e del mondo sanitario e un punto di riferimento importante nel panorama degli enti che si occupano di interventi legati al tema della salute e a quello sociale.

"Il nostro obiettivo è creare un nuovo modello di sistema e occasioni di riflessione per portare il sistema sanitario italiano a dialogare in modo più efficace con il territorio e con gli utenti e per farlo puntiamo in primo luogo a creare gli strumenti che permettano di operare in questa direzione – ha dichiarato Rosaria Iardino, presidente della Fondazione -. Ecco perché il nostro obiettivo primario sarà stimolare gli interlocutori della politica, delle istituzioni e delle strutture che si occupano di salute perché nascano progetti e politiche capaci di garantire risposte concrete e sostenibili ai pazienti".

Al centro della sua attività lo sviluppo di progetti di intervento in ambito sociale e sanitario e l’attività di ricerca clinica e sociale. Ma anche il supporto alle strutture sanitarie con risorse professionali aggiuntive, la consulenza ai decisori e la promozione di politiche sostenibili e universaliste in tema di salute, grazie a partnership a livello nazionale e internazionale e allo sviluppo di una corretta relazione tra soci privati e del privato sociale.

L’aggiornamento costante sulla produzione normativa e sull’attività concertativa tra i diversi livelli di governo, le categorie produttive e i portatori di interesse consentirà a The Bridge di individuare tempestivamente i processi decisionali e negoziali in grado di incidere sul quadro regolatorio complessivo. Ecco perché la Fondazione organizzerà momenti di incontro e discussione sui risultati delle ricerche svolte, in ambito clinico, psicosociale o organizzativo, grazie alla attività del suo Centro Studi, favorirà il confronto a livello scientifico e politico per dar vita ad una riflessione sistemica sugli scenari di sviluppo dei sistemi sanitari e di welfare, a livello europeo, nazionale e regionale.

Infine, in un momento in cui i finanziamenti per la ricerca sono limitati, la Fondazione si pone come strumento per fare rete e favorire la costruzione e gestione di partnership e collaborazioni utili a creare sinergie tra diversi centri di ricerca anche in riferimento a bandi e concorsi promulgati da enti pubblici, associazioni, aziende private e pubbliche, sia a livello regionale che nazionale e europeo.

Alla presentazione sono intervenuti Rosaria Iardino, Presidente Fondazione The Bridge, Giuliano Rizzardini, Vicepresidente Presidente Fondazione The Bridge, Carlo Signorelli, Professore Ordinario di Igiene all’Università degli Studi di Parma, Carlo Tomino, Coordinatore Ricerca e Sviluppo TRCCS San Raffaele di Roma, Giovanni Apolone, Direttore Scientifico Fondazione IRCCS Istituto Nazionale dei Tumori di Milano, Alessandro Battistella, Professore Università Ca’ Foscari di Venezia, Emilia Grazia De Biasi, Presidente Commissione Igiene e Sanità del Senato della Repubblica, Mario Marazziti, Presidente della XII commissione Affari Sociali della Camera dei Deputati. Ha moderato il giornalista Stefano Bettera.

08 novembre 2016
© Riproduzione riservata

Altri articoli in Governo e Parlamento

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Sede legale:
Via Giacomo Peroni, 400
00131 - Roma

Sede operativa:
Via della Stelletta, 23
00186 - Roma
Direttore responsabile
Luciano Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Tel. (+39) 06.89.27.28.41

info@qsedizioni.it

redazione@qsedizioni.it

Coordinamento Pubblicità
commerciale@qsedizioni.it
    Joint Venture
  • SICS srl
  • Edizioni
    Health Communication
    srl
Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy